QR code per la pagina originale

iPhone 7: da un leak una batteria più capiente

iPhone 7 potrebbe vedere l'introduzione di batterie più capienti: è quanto svela un leak proveniente dalla Cina, anche se al momento non confermato.

,

Si torna a parlare di iPhone 7, la linea di smartphone che Apple potrebbe presentare il prossimo autunno. Sebbene la scorsa settimana dagli schemi di design, non ufficialmente confermati, si siano apprese delle dimensioni sostanzialmente sovrapponibili agli iPhone 6S, pare che i nuovi telefoni saranno dotati di batterie più capienti. È quanto sostiene un leak proveniente dai distretti produttivi cinesi, anche se l’autenticità al momento non è ancora stata vagliata.

Le fotografie delle batterie dei nuovi iPhone 7 sono apparse sul social network cinese Weibo, come ormai consuetudine negli ultimi anni per i leak legati al mondo Apple. Da quanto si apprende, le componenti saranno aggiornate a una potenza di 7.04Wh, contro i 6.61Wh di iPhone 6S, un fatto che potrebbe garantire una maggiore autonomia al dispositivo. Le immagini si riferiscono probabilmente a un modello da 4,7 pollici, mentre non sono emersi scatti per i 5,5. È possibile che anche le edizioni “Plus” ricevano questo importante upgrade, anche se la differenza in termini di durata non è al momento nota.

Dagli scatti non è possibile comprendere per quanti mAh si caratterizzeranno le nuove batterie, ma l’utente che ha caricato lo scatto specifica come iPhone 7 vedrà forse in dotazioni componenti da 1.735 mAh, mentre iPhone 7 Plus da 2.810 mAh. Un piccolo miglioramento rispetto all’edizione 6S degli smartphone di Cupertino, rispettivamente da 1.715 e 2.750 mAh.

Va comunque specificato, così come giustamente sottolinea Cult of Mac, come l’aumento di capacità della batteria, soprattutto quando modesto rispetto al passato, non sia immediato indice di una maggiore durata della carica. Tutto dipenderà dai consumi medi del dispositivo, consumi che dovrebbero comunque ridursi grazie alle nuove tecnologie di risparmio energetico di cui il processore A10 potrebbe essere dotato. Non resta quindi che attendere il prossimo autunno, oppure l’emersione di nuovi leak dall’Oriente, per comprendere quali di queste previsioni si sarà rivelata veritiera: la nuova linea degli iPhone 7 necessiterà davvero di cariche meno frequenti?

Commenta e partecipa alle discussioni