QR code per la pagina originale

Apple Music, rivoluzione di design per la WWDC

In occasione del primo compleanno, Apple Music vedrà una grafica completamente rinnovata: la nuova piattaforma potrebbe essere presentata durante la WWDC.

,

Apple Music, la piattaforma di streaming musicale lanciata da Cupertino, sta per spegnere la sua prima candelina. E, in occasione di un avvenimento così importante, potrebbe mostrarsi agli utenti con un abito del tutto nuovo. È la notizia che giunge dagli Stati Uniti, dove è emerso come Apple stia lavorando a un redesign grafico della piattaforma. Le novità potrebbero essere presentate durante la WWDC 2016, prevista nella seconda settimana di giugno.

Lo streaming di Apple Music è stato lanciato il 30 giugno del 2015 e, per questo, si avvia fra qualche settimana a segnare il suo primo traguardo annuale. Un traguardo che porta con sé grande soddisfazione per il gruppo di Cupertino, considerando come abbia già conquistato 13 milioni di utenti paganti. In occasione della WWDC 2016, stando a quanto riportato da Bloomberg, il servizio potrebbe svelare una nuova estetica: dalle parti della California, infatti, sarebbe in corso un’opera di completo redesign.

I dettagli dei cambiamenti grafici in arrivo non sono al momento noti. La fonte della testata statunitense, fonte rimasta anonima, spiega come l’interfaccia diverrà più intuitiva, nonché pronta ad accogliere nuove funzioni. Fra queste, una maggiore integrazione del player nella stessa GUI, quindi servizi di download avanzati e nuove stazioni radio. Non vi dovrebbero essere, invece, novità sui prezzi: l’accesso ad Apple Music, sia in modalità singola che famiglia, rimarrà sulle tariffe attuali.

Non sorprende come Apple abbia deciso di dedicare tante energie alla piattaforma, considerato come stia crescendo a una velocità mai vista rispetto ad altri competitor sul mercato. Con un aumento di due milioni di utenti da fine febbraio ad aprile, si stima che la conquista di nuovi abbonati stia procedendo agli stessi ritmi del rivale principale, Spotify. Spotify che, tuttavia, dispone di oltre il doppio degli abbonati paganti di Apple Music, sebbene raccolti in molti più anni. Non resta che attendere, di conseguenza, il prossimo giugno.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto

Fonte: Bloomberg • Via: MacRumors • Immagine: Mrmohock via Shutterstock • Notizie su: , , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni