QR code per la pagina originale

Dishonored 2: confermata la data di uscita

Annunciata la data di uscita di Dishonored 2: il nuovo capitolo della serie sarà disponibile in contemporanea mondiale a partire dall'11 novembre 2016.

,

Uno dei titoli più attesi dell’anno ha finalmente una data di uscita ufficiale: Bethesda Softworks ha annunciato che Dishonored 2 verrà pubblicato in tutto il mondo l’11 novembre 2016. Sei mesi, dunque, poi sarà possibile mettere mano al seguito del videogame action-adventure pubblicato nel 2012. Le piattaforme interessate dall’uscita, come già detto in sede di presentazione (lo scorso anno all’E3 2015), saranno PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Il videogame, sviluppato dalla software house Arkane Studios, porterà il giocatore a vestire nuovamente i panni di un assassino soprannaturale, all’interno di un mondo dove misticismo e industria trovano un punto di contatto. Sarà possibile scegliere se impersonare l’imperatrice Emily Kaldwin oppure il protettore reale Corvo Attano, per poi farsi strada nell’ombra muovendosi silenziosamente o cimentarsi in brutali scontri basati su un sistema di combattimento migliorato, sfruttando armi e gadget per avere le meglio sui nemici. Ogni scelta avrà una conseguenza diretta sull’evoluzione della storia, collocata cronologicamente a 15 anni di distanza dai fatti narrati nel primo capitolo della serie. Di seguito il primo trailer.

Per saperne di più in merito a Dishonored 2, l’appuntamento è fissato al 12 giugno, quando durante la propria conferenza all’E3 2016 di Los Angeles (alle ore 04:00 in Italia) Bethesda parlerà del titolo in diretta streaming, trasmettendo il tutto live su Twitch e YouTube. In chiusura una raccolta di screenshot che permette di dare uno sguardo in anteprima al comparto grafico del titolo (spinto dall’engine proprietario Void, basato su id tech 6, mentre per il primo capitolo era stato usato Unreal Engine 3), così come alle ambientazioni che sarà possibile visitare ed esplorare nel corso dell’avventura. La direzione artistica è affidata al designer Dinga Bakaba e a Sebastien Mitton.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni