QR code per la pagina originale

Microsoft acquisisce l’italiana Solair

Microsoft ha annunciato l'acquisizione dell'azienda italiana Solair per migliorare la sua offerta IoT per le aziende.

,

Microsoft ha annunciato l’acquisizione dell’azienda italiana Solair specializzata nelle soluzioni delle Internet of Things (IoT). Obiettivo della casa di Redmond migliorare la sua offerta di soluzione IoT e cloud per le aziende. Solair, infatti, è una realtà molto importante nel settore IoT che fornisce a moltissime aziende di tutto il mondo servi legati al manifatturiero, al retail, al food&beverage ed ai trasporti.

Microsoft vuole sfruttare il know how e l’esperienza dell’azienda italiana per avere un partner efficiente per offrire alle aziende nuovi servizi di valore aggiunto e contestualmente di creare nuove intelligenze grazie all’utilizzo delle tecnologie IoT seguendo la strategia aziendale della casa di Redmond che vuole offrire alle aziende soluzioni in ambito IoT a 360 gradi per assecondare tutte le possibili esigenze.

Le soluzioni realizzate dall’azienda italiana utilizzano la piattaforma cloud Windows Azure per supportare al meglio le aziende e sfruttano le IoT per garantire un business maggiormente efficiente e produttivo. Tra i maggiori successi di Solair si ricorda, per esempio, Rancilio Group che ha integrato soluzioni IoT nelle sue machine per caffè che potranno, così, essere gestite da remoto.

Solair non è, però, una realtà limitata solamente al mercato italiano. L’azienda, infatti, è attiva anche all’estero ed in particolare in Giappone dove, grazie alle soluzioni IoT, sta trasformando il modo in cui le fabbriche monitorano le linee di produzione grazie alla sua applicazione “Smart Factory Advisor” che permette di ottimizzare la produttività e l’efficienza energetica.

Microsoft, dunque, punta a migliorare la sua offerta IoT grazie all’azienda italiana nel mercato business. In futuro, la casa di Redmond espliciterà meglio gli ambiti in cui si focalizzerà Solair. Non sono noti, infine, i dettagli economici dell’acquisizione.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni