QR code per la pagina originale

Instagram: un pulsante per contattare le aziende

Instagram sta sperimentano profili aziendali ed un pulsante che permetterà agli iscritti di contattare direttamente le imprese.

,

Instagram ha iniziato a testare una nuova soluzione per rendere il social network più vicino alle aziende. Instagram avrebbe, infatti, iniziato a sperimentare profili specifici per le imprese (l’equivalente delle Pagine di Facebook) ed un nuovo pulsante attraverso il quale gli utenti possono contattarle. Cliccando su questo pulsante, infatti, gli utenti di Instagram saranno in grado di inviare alle aziende automaticamente un’eMail per ricevere alcune tipologie di informazioni.

Il test di queste novità sarebbe, al momento ristretto ad un numero di utenti selezionati. La strada intrapresa dal social network non sorprende più di tanto. Grazie al suo ampio bacino di iscritti, Instagram possiede moltissimi account di aziende e brand famosi e dunque dispone già di tutti quei soggetti che potrebbero decidere di creare un loro profilo aziendale. Infatti, nel corso del tempo, nonostante la presenza di molti brand all’interno della piattaforma, Instagram non è mai riuscito a valorizzarli, almeno sino ad esso. Con l’arrivo di queste novità, infatti, Instagram dovrebbe riuscire a mettere maggiormente in primo piano le aziende presenti nel social network.

Instagram testa un pulsante per contattare le aziende

Instagram testa un pulsante per contattare le aziende (immagine: Latter.com).

Il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha più volte espresso il suo pensiero nel voler utilizzare i suoi servizi di comunicazione per consentire agli utenti di parlare agevolmente con le imprese. Attraverso Instagram che può vantare oltre 200 milioni di inserzionisti ed oltre 400 milioni di utenti, Facebook può creare un nuovo canale diretto tra gli utenti e le aziende generando, contestualmente, un nuovo filone di business per la società.

Non sono note, al momento, le tempistiche per il debutto di queste nuove funzionalità all’interno delle app di Instagram.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni