QR code per la pagina originale

Perugia: con Tiscali i 100 Mbps grazie al wireless

Tiscali porterà la banda ultralarga nella città di Perugia grazie alla sua rete wireless ad alte prestazioni basata sulla tecnologia LTE-TDD Advanced.

,

Perugia fa un salto nel futuro grazie a Tiscali che presto offrirà connettività a banda ultralarga su rete wireless all’interno della città. Tiscali ed il Comune di Perugia hanno, infatti, sottoscritto un accordo che consentirà all’operatore di arrivare a coprire l’intero territorio comunale, periferie incluse, con la sua connettività wireless. Come noto, Tiscali di recente si è fuso con l’operatore wireless Aria e dunque ha iniziato ad offrire servizi senza fili sul territorio italiano oltre che ai suoi più conosciuti servizi di connettività su doppino.

Il progetto di Tiscali partirà a giugno e prevede la sostituzione delle attuali stazione radio di Aria caratterizzate dalla tecnologia Wimax con quelle che utilizzano la più efficiente e performante tecnologia LTE-TDD Advanced. A giugno saranno sostituite le prime 5 stazioni radio (Perugia Centro, Lacugnana, Brufa, Montelaguardia e Corciano) e poi a settembre sarà il turno di altre 7 (S.Martino in Colle, Pianello, Oscano Canneto, Pierantonio, Torgiano, Tavernelle e Bastia). L’accordo con il Comune prevede, inoltre, la possibilità di installare nuove antenne all’interno del territorio comunale in caso di necessità. Tutti i lavori di ampliamento saranno conclusi entro la fine del 2017.

A quel punto, tutti gli abitanti di Perugia potranno scegliere se avvalersi della tecnologia wireless di Tiscali in grado di offrire connettività sino a 100 Mbps. Da evidenziare che Perugia in questo periodo è diventata la “capitale” della banda ultralarga. Perugia, infatti, è stata scelta da Enel Open Fiber come una delle prime città in cui sarà implementata la sua nuova rete in fibra ottica.

I cittadini, dunque, potranno presto scegliere diverse soluzioni di connettività a tutto vantaggio della digitalizzazione del territorio, tassello fondamentale per trasformare una città in una realtà moderna e competitiva.

Fonte: Umbria24 • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni