QR code per la pagina originale

Apple Music, presto gli sconti per gli studenti

Apple lancia degli abbonamenti speciali su Apple Music pensati per gli studenti: si accederà con il 50% di sconto, ma l'Italia non è ancora compresa.

,

In attesa di scoprire il completo redesign che coinvolgerà Apple Music per la WWDC 2016, a poche settimane dal primo compleanno di vita, giunge un interessante novità per gli studenti. Una promozione al momento non attiva in Italia, ma disponibile in altri paesi europei, che permetterà di sottoscrivere un abbonamento al servizio di streaming con un forte sconto.

Lo sconto previsto per Apple Music, il servizio di streaming musicale inaugurato lo scorso anno da Cupertino, prevede una riduzione del 50% sul prezzo di listino, per gli studenti appartenenti a college e istituti universitari compresi nell’iniziativa. Prendendo come riferimento le tariffe statunitensi, questo significa che ci si potrà abbonare al servizio a soli 4.99 dollari al mese, anziché 9.99.

La novità è stata lanciata negli Stati Uniti, per poi essere estesa a Regno Unito, Germania, Danimarca, Irlanda, Australia e Nuova Zelanda. Al momento, non è dato sapere se lo sconto verrà esteso anche ad altre nazioni europee, Italia compresa, anche se la possibilità potrebbe essere tutt’altro che remota. In ogni caso, a seconda dei vari tariffari nazionali, lo sconto sarà sempre di circa il 50% sulla sottoscrizione canonica per singolo utente. Non sono invece compresi i piani famiglia, che già comportano un notevole risparmio, con un abbonamento da poco più di 14 dollari per sei account differenziati. Secondo quanto riferito da TechCrunch, inoltre, chi si fosse già iscritto al servizio potrà accedere alle nuove offerte cambiando il proprio piano dalle impostazioni di iTunes o, in alternativa, tramite le applicazioni dedicate per iOS e Android.

Sempre dalla testata statunitense si apprende come Apple abbia impiegato il protocollo UNiDAYS per verificare che gli utenti che approfitteranno dei nuovi listini siano effettivamente iscritti presso gli istituti compresi nell’iniziativa. Non resta quindi che attende l’eventuale espansione del piano promozionale, in particolare per scoprire se anche le strutture universitarie italiane verranno presto coinvolte.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto

Commenta e partecipa alle discussioni