QR code per la pagina originale

Apple e SAP: arriva la collaborazione per iOS

Apple e SAP annunciano una partnership per l'universo aziendale su iOS, con applicazioni realizzate su misura per aziende di qualsiasi dimensione.

,

Apple e SAP annunciano una collaborazione volta a rivoluzionare l’esperienza di lavoro in ambito mobile, diretta alle aziende di ogni dimensione. Il tutto combinando le app native di iPhone e iPad alle potenzialità della piattaforma SAP HANA. Una partnership che porterà alla creazione di un nuovo SDK per il sistema operativo mobile, nonché un’academy per la formazione, affinché sviluppatori e clienti possano approfittare di app progettate su misura rispetto alle loro esigenze aziendali.

Il progetto delle due aziende si baserà sulla distribuzione di un nuovo SDK SAP HANA Cloud Platform, una piattaforma per iOS pensata per fornire ad aziende, designer e sviluppatori tutti gli strumenti per realizzare app per iPhone e iPad su misura in ambito enterprise. Il software progettato permetterà di accedere a dati e processi aziendali su SAP S/4HANA, il tutto integrando alcune delle feature di punta dell’universo iOS, quali TouchID, le Notifiche e i servizi di Localizzazione.

Per far questo, è previsto un nuovo linguaggio di programmazione SAP Fiori per iOS, sulla base dell’esperienza del già apprezzato SAP Fiori, inoltre verrà realizzata una SAP Academy per iOS, con tutti gli strumenti utili alla formazione, anche con il coinvolgimento della comunità mondiale degli sviluppatori SAP, composta da 2,5 milioni di membri. Tutti questi progetti saranno implementati entro la fine dell’anno. Così ha spiegato Tim Cook, CEO di Apple:

Questa partnership trasformerà il modo in cui iPhone e iPad vengono utilizzati in azienda, combinando l’innovazione e la sicurezza di iOS con la profonda competenza di SAP in ambito software enterprise. In quanto leader nel software enterprise e con il 76% delle transazioni business che toccano un sistema SAP, SAP è il partner ideale per aiutarci a trasformare davvero il modo in cui le attività di business in tutto il mondo vengono gestite su iPhone e iPad. Attraverso il nuovo SDK, stiamo permettendo agli oltre 2,5 milioni di sviluppatori SAP di sviluppare potenti app native che traggono pieno vantaggio della SAP HANA Cloud Platform e di attingere alle incredibili possibilità che solo i dispositivi iOS possono fornire.

Dello stesso avviso anche Bill McDermott, CEO di SAP:

Siamo orgogliosi di portare questa partnership speciale fra Apple e SAP ad un nuovo rivoluzionario livello. Offrendo agli utenti un’esperienza business versatile e intuitiva, forniamo loro gli strumenti per sapere di più, impegnarsi di più e fare di più. Combinando le potenti funzionalità della SAP HANA Cloud Platform e SAP S/4HANA con iOS, la principale e più sicura piattaforma mobile per le aziende, contribuiremo a fornire dati in tempo reale alle persone, dove e quando preferiscono lavorare. Apple e SAP condividono un impegno volto a ridefinire il futuro, aiutare il mondo a funzionare meglio e migliorare la vita delle persone.

Non è però tutto, perché SAP svilupperà app native per iOS, pensate per operazioni chiave in azienda. Realizzate tramite Swift, il linguaggio di programmazione Apple già universalmente acclamato, si realizzerà un’esperienza d’utilizzo affine al linguaggio di design SAP Fiori. Nella pratica, questo si tradurrà con delle applicazioni fortemente orientate al business e costruite su misura per le esigenze dei professionisti: ad esempio, nel campo della manutenzione, diverrà semplicissimo ordinare ricambi, programmare interventi. In quello medico, non ultimo, sarà immediato condividere dati recenti sui pazienti con altri esperti, per interventi sanitari più mirati.

SAP, leader mondiale nelle soluzioni software per il business, fornisce applicazioni e servizi ad aziende di ogni dimensione e su ogni mercato, dal back office al punto vendita, dal desktop ai dispositivi mobile. Sono già 310.000 le aziende che operano con profitto grazie alle soluzioni SAP.

Commenta e partecipa alle discussioni