QR code per la pagina originale

Nvidia annuncia le GeForce GTX 1080 e GTX 1070

Le GeForce GTX 1080 e GTX 1070, prime schede video da gioco basate sull'architettura Pascal, offrono prestazioni ed efficienza superiori alla Titan X.

,

GeForce GTX 1080 e GTX 1070 sono le nuove schede video annunciate da Nvidia durante l’evento DreamHack. Si tratta delle prime GPU da gioco basate sull’architettura Pascal, in grado di offrire prestazioni due volte superiori ed efficienza tre volte maggiore rispetto alla Titan X. La GeForce GTX 1080 sarà in vendita dal 27 maggio, mentre la GeForce GTX 1070 arriverà sul mercato il 10 giugno. La data di disponibilità è riferita alle “Founders Edition” con sistema di raffreddamento realizzato dall’azienda californiana.

Le due schede sono prodotte con tecnologia FinFET a 16 nanometri. La GeForce GTX 1080 integra 7,2 miliardi di transistor, 2.560 CUDA Core a 1.607 MHz (1.733 MHz con GPU Boost 3) e 8 GB di RAM GDDR5X a 10 Gbps con interfaccia a 256 bit. Nonostante l’incremento di frequenza rispetto alla precedente generazione, la GPU consuma solo 180 Watt. La GeForce GTX 1070 ha un numero di CUDA Core inferiore (Nvidia non ha comunicato questo dato) e 8 GB di RAM GDDR5 a 8 Gbps. La GeForce GTX 1080 raggiunge una potenza di 9 TFLOPS, mentre la GeForce GTX 1070 si “ferma” a 6.5 TFLOPS.

Il sistema di raffreddamento a camera di vapore garantisce la massima dissipazione del calore e un’elevata silenziosità, anche durante l’overclock. La GeForce GTX 1080 richiede un solo connettore ausiliario da 8 pin per l’alimentazione. Sulla staffa posteriore ci sono tre uscite DisplayPort 1.4, una HDMI 2.0b e una DVI Dual Link. La GPU supporta le librerie DirectX 12, Open GL 4.5 e Vulkan.

Grazie al tool VR Works, gli sviluppatori possono sfruttare la potenza delle nuove schede video per realizzare applicazioni di realtà virtuale. I prezzi per le Fouders Edition sono 699 dollari (GeForce GTX 1080) e 449 dollari (GeForce GTX 1070). Le schede personalizzate dai partner di Nvidia avranno prezzi a partire da 599 e 379 dollari, rispettivamente.

Fonte: Nvidia • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni