QR code per la pagina originale

Mozilla annuncia il Test Pilot Program per Firefox

Il Test Pilot consente di provare tre funzionalità sperimentali per Firefox, installando un add-on che può essere disattivato in qualsiasi momento.

,

L’introduzione di nuove funzionalità richiede una lunga fase di test per verificare se il risultato finale è quello per cui sono state sviluppate. Mozilla ha quindi annunciato il programma Test Pilot per Firefox che permette agli utenti di provare le funzionalità sperimentali e di condividere feedback che possano consentire miglioramenti o la correzione di eventuali bug. I dati raccolti serviranno per scegliere le feature da inserire nelle future versioni del browser.

Mozilla già offre build, denominate Nightly, con funzionalità sperimentali, ma pochi utenti usano queste versioni preliminari di Firefox. Il Test Pilot, invece, permette a tutti di testare le nuove feature direttamente nella versione stabile del browser. È solo necessario avere un account Firefox e installare uno specifico add-on. Questo programma era stato attivato per la prima volta nel 2009 con Firefox 3.5, ma il focus era solo sull’esperienza d’uso. Ora invece è possibile provare tre funzionalità: Activity Stream, Tab Center e Universal Search.

Activity Stream visualizza in una nuova scheda i siti preferiti, gli highlights pubblicati dai siti presenti nei segnalibri e nella cronologia del browser, e una timeline delle attività. L’utente può quindi trovare in modo semplice ciò che stava cercando. Tab Center mostra le schede su un lato dello schermo invece che nella parte superiore. Infine, Universal Search combina cronologia e ricerca per offrire migliori suggerimenti all’utente. I siti già visitati verranno indicati in modo più chiaro.

L’add-on può essere attivato e disattivato in qualsiasi momento. Le funzionalità sperimentali sono in inglese, ma altre lingue verranno aggiunte nelle prossime settimane.

Fonte: Mozilla • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni