QR code per la pagina originale

Taylor Swift, nuovo spot per Apple Music

Nuova collaborazione per Apple e Taylor Swift, a seguito del divertente video sul tapis roulant: questa volta la popstar balla in modo irrefrenabile.

,

Le contrapposizioni della scorsa estate sono ormai un vecchio ricordo. Prosegue infatti il ritrovato idillio tra Taylor Swift e Apple, per la promozione del servizio di streaming targato mela morsicata. Dopo il divertente spot sul tapis roulant, un filmato che ha portato anche a un incredibile aumento dei download dei brani del collega Drake, la popstar e l’azienda tornano con un nuovo intervento. E, anche questa volta, l’intento è più che umoristico.

I pregressi sono ormai ben noti: con il lancio di Apple Music lo scorso anno, Taylor Swift ha deciso di indirizzare una lettera aperta alla mela morsicata, per lamentare il mancato pagamento delle royalties nei tre mesi di prova del servizio. Una missiva che non è di certo sfuggita al gruppo di Cupertino, il quale ha deciso di assecondare le richieste della popstar in tempo record, riuscendo oltretutto a strappare un contratto per la presenza dell’album “1989” in streaming. Da allora i rapporti sono continuati a crescere, prima con un documentario esclusivo pubblicato proprio su Apple Music, poi con il lancio di alcuni spot promozionali.

Il precedente filmato, lanciato lo scorso primo aprile, è stato un vero successo di pubblico e critica. La cantante, intenta ad allenarsi sul tapis roulant, avvia la riproduzione di un brano di Drake tramite Apple Music e, presa dalla musica, si schianta di faccia a terra. Nel nuovo spot, rilasciato ieri tramite l’account Twitter di Taylor Swift, l’idolo del momento decide invece di concedersi un “calmo” venerdì sera. Dopo aver avviato la playlist “Friday Night Rocks!”, comincia a ballare irrefrenabilmente per tutta casa, sulle note di “I Believe In A Thing Called Love” dei Darkness. Sebbene meno divertente del precursore, poiché privo dell’effetto a sorpresa dell’improvvisa caduta della diva, anche questo video dimostra un animo ironico e volutamente virale. Lo spot si chiude quindi con un claim più che programmatico: «Balla come se nessuno ti stesse guardando».

Di recente Larry Jackson, a capo dei contenuti per Apple Music, ha confermato come gli spot con Taylor Swift siano molteplici e verranno lanciati a ritmo regolare nei prossimi mesi.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Twitter • Notizie su: , , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni