QR code per la pagina originale

TIM, 4G gratis per tutti

TIM ha deciso di liberalizzare il 4G; dal 15 maggio tutti i clienti potranno richiedere gratuitamente l'accesso alla nuova rete.

,

TIM apre la sua rete 4G LTE a tutti i suoi clienti a partire da domenica 15 maggio. Finalmente, dunque, l’operatore italiano consentirà a tutti i suoi clienti, anche quelli che non possiedono un’opzione 4G dedicata, di poter utilizzare la sua rete a banda ultralarga. L’abilitazione non sarà, però, automatica. I clienti dovranno, infatti, effettuare l’abilitazione attraverso il sito TIM.it.

Inoltre, si ricorda che per utilizzare la rete 4G è necessario disporre di uno smartphone compatibile con questa tecnologia. L’operatore ha previsto, anche, l’avvio di una campagna promozionale attraverso l’invio di SMS informativi e spot televisivi. TIM, dunque, ha deciso di spingere con decisione sull’acceleratore sulla sua offerta di connettività mobile a banda ultralarga concedendo a tutti i suoi clienti di sfruttarne i vantaggi. Il 4G LTE, consente, infatti, non solo di navigare più velocemente su internet ma anche di accedere ai video in streaming in HD ed a tutta una serie di servizi di valore aggiunto. 4G LTE che è anche la soluzione di connettività mobile migliore per l’utilizzo di soluzioni cloud.

La scelta di TIM di concedere questa possibilità a tutti arriva in un momento in cui tutti i principali operatori di telefonia mobile stanno spingendo fortissimo in questo settore. Inoltre, la copertura del 4G di TIM in Italia, secondo l’operatore stesso, ha raggiunto il 91% della popolazione con l’obiettivo del 98% entro il 2018. La rete a banda ultralarga raggiunge, dunque, in maniera capillare tutto il territorio e quindi è arrivato il momento di aprirla a tutti quanti.

Si ricorda, infine, che i servizi di rete 4G LTE non funzionano sulle vecchie SIM 64k o precedenti di TIM. L’esortazione, in questo caso, è di sostituirle con un modello più recente.

Commenta e partecipa alle discussioni