QR code per la pagina originale

Garmin vivosmart HR+, nuovo indossabile con GPS

Il vivosmart HR+ eredita tutte le funzionalità del precedente vivosmart HR e aggiunge un modulo GPS per la registrazione più precisa dell'attività fisica.

,

Maggio è stato finora un mese abbastanza impegnativo per Garmin. Dopo il vivomove e il Forerunner 735XT, il produttore statunitense ha svelato il vivosmart HR+, versione potenziata del fitness tracker già in catalogo. Oltre a quelle del precedente modello sono presenti funzionalità che sfruttano il GPS integrato.

Il vivosmart HR+ è un braccialetto con schermo touch da 1 pollice (160×68 pixel) che integra un cardiofrequenzimetro, un accelerometro, un altimetro barometrico e una batteria ricaricabile. Il display always-on è leggibile anche sotto la luce del Sole, mentre i materiali utilizzati e l’assemblaggio curata permettono di indossare il gadget al mare o in piscina, in quanto certificato per funzionare fino a 50 metri di profondità. Il fitness tracker può misurare distanza, numero di passi e calorie bruciate. Il GPS consente di registrare i vari parametri con maggiore precisione e di visualizzare una mappa delle attività sull’app Connect per iOS e Android.

La funzionalità Garmin Move IQ riconosce automaticamente il tipo di sport (corsa, bicicletta, nuoto, ecc.), evitando l’attivazione manuale della registrazione. La “banda motivazionale” mostrata sullo schermo ricorda dall’utente di muoversi, quando rimane inattivo da troppo tempo. Inoltre, durante la notte, vívosmart HR+ monitora la qualità del sonno. Non mancano le notifiche per chiamate in arrivo, SMS, messaggi, appuntamenti e aggiornamenti dai social network provenienti dalle app installate sullo smartphone connesso tramite Bluetooth.

La batteria garantisce un’autonomia fino a 5 giorni in modalità watch/activity tracking, mentre con il GPS attivato la durata massima scende a 8 ore. Il vivosmart HR+ è disponibile in vari colori ad un prezzo di 219,99 euro.

Commenta e partecipa alle discussioni