QR code per la pagina originale

OnePlus 3, due versioni con Snapdragon 820?

Il nuovo OnePlus 3 dovrebbe avere un telaio in alluminio, schermo da 5,5 pollici, 4/6 GB di RAM, 32/64 GB di storage e Oxygen OS 3.0 (Android 6.0.1).

,

Da diverse settimane circolano indiscrezioni sul nuovo OnePlus 3 che l’azienda cinese dovrebbe annunciare tra fine maggio e inizio giugno. In base a quanto rivelano da fonti non ufficiali, lo smartphone sarà disponibile in due varianti con una differente dotazione di RAM e storage. Come già accaduto per i precedenti modelli, anche in questo caso è previsto il famigerato sistema ad inviti, almeno per i primi giorni di vendita.

Il design del OnePlus 3 dovrebbe essere simile a quello del OnePlus X, mentre il vetro e la ceramica usata per la cover posteriore verranno sostituiti dall’alluminio. Nelle poche immagini “rubate” si notano le bande in plastica (antenne) che attraversano la larghezza dello smartphone e il pulsante home (non è noto se meccanico o capacitivo) che nasconde il lettore di impronte digitali. Il modulo della fotocamera principale, leggermente sporgente, è molto simile a quella del Samsung Galaxy S6. Per quanto riguarda la dotazione hardware è sicura la presenza del processore Snapdragon 820 e la risoluzione dello schermo da 5,5 pollici (1920×1080 pixel). OnePlus dovrebbe quindi scartare, ancora una volta, il Quad HD (2560×1440 pixel).

Per le fotocamere è previsto l’uso di sensori da 16 e 8 megapixel, mentre la batteria da 3.500 mAh potrebbe essere compatibile con la tecnologia di ricarica veloce proprietaria (Dash Charge) e non con quella di Qualcomm (Quick Charge 3.0). Queste sono le specifiche comuni alle due varianti. Le possibili differenza sono la RAM (4 e 6 GB) e la dimensione della memoria interna (32 e 64 GB). Infine, non dovrebbe mancare la porta USB Type-C.

Il sistema operativo sarà ovviamente Oxygen OS 3.0, basato su Android 6.0.1 Marshmallow. I prezzi ipotizzati sono compresi tra 310 e 400 dollari.

Fonte: Phone Arena • Notizie su: OnePlus 2, ,
Commenta e partecipa alle discussioni