QR code per la pagina originale

Xbox One: retrocompatibilità multi-disco

Microsoft ha annunciato che la funzione di retrocompatibilità dei giochi Xbox 360 su Xbox One aggiunge il supporto ai titoli multi-disco.

,

Microsoft ha fatto un ottimo lavoro con l’implementazione del supporto alla retrocompatibilità dei giochi Xbox 360 in Xbox One. Ogni mese, infatti, con un lavoro certosino la casa di Redmond aggiunge sempre nuovi titoli alla lista di compatibilità. Gli utenti della console next generation, dunque, possono progressivamente tornare a giocare ai titoli che tanto avevano apprezzato sulla vecchia console.

Adesso, Microsoft ha fatto un ulteriore step in avanti garantendo la retrocompatibilità anche con tutti i giochi molti-disco. In un post su Reddit, Larry Hryb di Microsoft ha rivelato che il primo gioco Xbox 360 multi-disco che potrà essere eseguito su Xbox One è Deus Ex: Human Revolution (Director Cut). Il gioco per Xbox 360 Deus Ex: Human Revolution è diventato compatibile con Xbox One lo scorso novembre ma non la sua declinazione “Director Cut” che possiede la caratteristica di essere multi-disco e che dunque non poteva essere eseguita correttamente sulla nuova console.

Adesso, questa limitazione è stata rimossa e su Xbox One potranno essere emulati anche i giochi per Xbox 360 multi-disco. Con il lancio della funzionalità di retrocomaptibilità, Microsoft aveva messo le mani avanti evidenziando che non era sicura che sarebbe potuto arrivare il supporto al multi-disco. Ma, grazie al duro lavoro del team di sviluppo, la casa di Redmond è riuscita a superare questo ostacolo ed ad aggiungere questo supporto.

Questo significa che adesso, oltre a Deus Ex: Human Revolution (Director Cut) potranno arrivare su Xbox One anche le emulazioni di altri giochi Xbox 360 che richiedono il supporto al multi-disco. Tra i più famosi in tal senso, si evidenziano Mass Effect 2 e 3 che a questo punto potrebbero debuttare molto presto su Xbox One.

Commenta e partecipa alle discussioni