QR code per la pagina originale

Moto G4 e G4 Plus, nuovi smartphone Android

Lenovo ha presentato i Moto G4 e G4 Plus, smartphone con display full HD da 5,5 pollici, processore octa core Snapdragon 617 e Android 6.0.1 Marshmallow.

,

Dopo aver elencato alcuni dati sulle vendite in India, Lenovo ha presentato a New Delhi i Moto G4 e G4 Plus, nuovi modelli della fortunata serie che ha riscosso un grande successo in tutto il mondo. Rispetto alla precedente generazione sono stati apportati numerosi miglioramenti non solo in termini di specifiche, ma anche per quanto riguarda la qualità costruttiva. Durante l’annuncio, il produttore cinese ha maggiormente enfatizzato la sezione fotografica, la cui qualità si avvicina a quella di dispositivi più costosi.

I due G4 possiedono uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) ed è protetto dal Gorilla Glass 3. La dotazione hardware comprende inoltre un processore octa core Snapdragon 617 a 1,5 GHz, 2 o 4 GB di RAM e 16/32/64 GB di memoria flash, espandibili con microSD fino a 128 GB. Il G4 Plus sarà disponibile anche con 3 GB di RAM. Per entrambi i modelli è presente una fotocamera frontale da 5 megapixel, mentre quella posteriore ha una diversa risoluzione: 13 megapixel (apertura f/2.2) per il G4 e 16 megapixel (apertura f/2.0, autofocus laser e PDAF) per il G4 Plus.

Quest’ultimo integra anche un lettore di impronte digitali. La batteria ha una capacità di 3.000 mAh e supporta la tecnologia Turbo Power. Grazie all’alimentatore incluso nella confezione è possibile ottenere un’autonomia di sei ore in soli 15 minuti. Gli smartphone supportano le reti LTE e possono gestire due SIM. Il sistema operativo installato è Android 6.0.1 Marshmallow.

I Moto G4 e G4 Plus saranno disponibili in due colori: bianco e nero. Le vendite inizieranno prima in India e Brasile. Gli utenti italiani dovranno aspettare fino a metà giugno. I prezzi sono 249 euro per il G4 e 299 euro per il G4 Plus.

Fonte: Motorola • Notizie su: Moto G4 Plus,Moto G4, ,
Commenta e partecipa alle discussioni