QR code per la pagina originale

Windows 10, OneDrive è un’applicazione universale

Microsoft annuncia il debutto dell'applicazione universale di OneDrive per Windows 10; gli utenti desktop potranno sfruttare l'app anche con il touch.

,

Microsoft punta moltissimo sui servizi cloud e non è un segreto che OneDrive sia uno dei fiori all’occhiello della società. La casa di Redmond aveva più volte promesso e garantito di voler implementare al meglio OneDrive in Windows 10 per offrire agli utenti un’esperienza d’uso di primo livello. Una promessa che è stata mantenuta nelle ultime ore con l’arrivo dell’applicazione universale di OneDrive. In precedenza, l’app del servizio cloud di Microsoft era disponibile solamente per Windows 10 Mobile mentre i possessori di un PC Windows 10 dovevano accontentarsi del client nativo del sistema operativo che va a sincronizzare le cartelle dell’account cloud sul computer che appaiono così come delle normali cartelle della piattaforma.

Ma per offrire un più comodo accesso ai file archiviati e soprattutto garantire una migliore usabilità sui computer 2-in-1 dove è possibile interagire anche con l’uso delle dita, la casa di Redmond ha deciso di rilasciare anche l’applicazione universale di OneDrive che adesso non sarà solamente più disponibile per Windows 10 Mobile. Gli utenti potranno, così, con semplicità, accedere a tutti i file potendo contare su un’interfaccia touch friendly che permette di eseguire tutte le operazioni in maniera molto rapida ed intuitiva. L’applicazione universale di oneDrive per Windows 10 dispone anche di alcune funzionalità prima disponibili solamente attraverso il browser come la possibilità di ripristinare i file spostanti nel cestino o il drag and drop dei file su un’app per poterli caricare rapidamente.

Windows 10, OneDrive è un'applicazione universale

Windows 10, OneDrive è un’applicazione universale (immagine: Microsoft).

L’applicazione universale di OneDrive per Windows 10 va, dunque, a migliorare l’esperienza d’uso del servizio cloud di Microsoft rendendo l’accesso ai contenuti della piattaforma facile e pratico anche attraverso i dispositivi touch.

Trattasi, inoltre, della continuazione del progetto che vede la casa di Redmond tradurre molti dei suoi servizi e programmi nelle applicazioni universali in maniera tale che gli utenti possano sempre sfruttarle indipendentemente dalla piattaforma hardware utilizzata. L’app è scaricabile attraverso il Windows Store.

Fonte: Microsoft • Immagine: Pocket-lint • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni