QR code per la pagina originale

HP Jet Fusion 3D Printing Solution e manufacturing

Due soluzioni di stampa in tre dimensioni proposte da HP per le esigenze dell'ambito industriale, dedicate a progettazione, prototipazione e produzione.

,

Workflow semplificato, costi ridotti per la prototipazione e una piattaforma aperta per favorire le innovazioni. Sono i tre pilastri sui quali si reggono le soluzioni di HP per il manufacturing presentate in occasione di RAPID, conferenza dedicata all’additive manufacturing 3D. HP Jet Fusion 3D Printing Solution è il primo sistema di stampa in tre dimensioni commerciale production ready.

Sono due le stampanti 3D offerte dal gruppo per le realtà interessate a migliorare le fasi di progettazione e produzione: HP Jet Fusion 3D 3200HP Jet Fusion 3D 4200, quest’ultima ottimizzata per rispondere alle necessità di prototipazione e manufacturing immediato, con una produttività elevata e prezzi contenuti per ogni singolo pezzo realizzato. L’azienda offre poi un set di strumenti che include un software dall’interfaccia intuitiva, una Processing Station con Fast Cooling e materiali di alta qualità.

Il tutto è risultato dell’esperienza acquisita nei campi della meccanica di precisione e della microfluidica. Tra le prime aziende che hanno scelto di introdurre la tecnologia nella propria filiera produttiva figurano nomi come Nike, BMW, Autodesk, Jabil, Johnson & Johnson, Materialise, Proto Labs, Shapeways e Siemens. Queste le parole di Stephen Nigro, presidente della divisione 3D Printing Business di HP.

La nostra piattaforma di stampa 3D è unica nella sua capacità di gestire più di 340 milioni di voxel al secondo invece che un punto per volta, offrendo ai nostri partner velocità di produzione sensibilmente maggiori, parti funzionali e un’eccezionale riduzione dei costi. HP Jet Fusion 3D Printing Solution è caratterizzata da una combinazione di velocità, qualità e costi mai vista prima nel settore. Le imprese e i produttori possono ora ripensare completamente il modo in cui progettano e forniscono soluzioni ai loro clienti.

La soluzione Jet Fusion 3D 4200 sarà consegnata alle aziende richiedenti entro la fine del 2016, mentre il modello Jet Fusion 3D 3200 nel corso del 2017. La disponibilità sarà inizialmente limitata ai territori di Austria, Belgio, Repubblica d’Irlanda, Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Paesi Bassi, Spagna e Svizzera. I prezzi sono rispettivamente 120.000 euro e 145.000 euro.

Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni