QR code per la pagina originale

Gli Apple Store compiono 15 anni

Gli Apple Store compiono 15 anni: i primi due negozi a marchio mela sono stati aperti negli Stati Uniti il 19 maggio del 2001, alla presenza di Steve Jobs.

,

Sono ormai centinaia gli Apple Store sparsi per tutto il mondo, tanto che anche l’Italia ne può contare diversi. Eppure la storia dei negozi targati mela morsicata è relativamente recente: solo tre lustri. Ricorre oggi il quindicesimo anniversario dell’apertura dei primi due Apple Store del mondo, quello di Tysons Corner in Virginia e quello di Glendale in California.

Era il 19 maggio del 2001 quando, alla presenza di un più che soddisfatto Steve Jobs, si aprirono le porte dei due primissimi negozi a marchio mela morsicata. Un successo di pubblico e critica sin dalle primissime ore, basti pensare come le due location statunitensi siano state visitate da più di 7.700 persone nel giro di 24 ore, per delle vendite pari a 599.000 dollari in merchandise. Entro la fine dello stesso anno, gli Apple Store sparsi per gli Stati Uniti hanno raggiunto quota 25 punti vendita.

L’idea degli Apple Store è nata dallo stesso Steve Jobs, il compianto iCEO scomparso nel 2011, il quale sosteneva come gli appassionati del marchio meritassero un’esperienza d’acquisto migliore, sia sul fronte della scelta dei prodotti, che in fatto di assistenza. Il progetto venne quindi realizzato con l’ex vicepresidente del merchandising di Target Ron Johnson nonché con il CEO di Gap Millard Drexler.

Sebbene la stampa specializzata non avesse inizialmente dato credito alla mela morsicata, un’azienda all’ora solo agli albori della sua resurrezione, l’idea si è rivelata del tutto vincente. Lo stile standardizzato dell’arredamento e dell’esposizione, con gli ormai iconici tavoli in legno, nonché la dedizione dello staff, hanno permesso di avvicinare ulteriormente i consumatori al marchio. Il tutto completato qualche anno dopo con i Genius Bar, per assicurare agli utenti il massimo dell’assistenza possibile.

Il primo Apple Store al di fuori degli Stati Uniti venne aperto a Tokyo nel 2003, mentre oggi Apple gestisce 475 negozi negli Stati Uniti, a cui si aggiungono gli Store di Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia.

Fonte: MacRumors • Immagine: Andrey Bayda via Shutterstock • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni