QR code per la pagina originale

Cortana, notifiche tra Android e Windows 10

L'ultimo aggiornamento di Cortana per Android consente di sincronizzare le notifiche con i PC Windows 10; disponibile, al momento, solo per gli Insider.

,

A Build 2016, Microsoft annunciò un’interessante nuova funzionalità per Windows 10 e cioè la possibilità di sincronizzare le notifiche tra uno smartphone Android con a bordo Cortana ed un PC Windows 10. Tutti coloro che oggi utilizzano un dispositivo Android devono sapere che grazie ad un nuovo aggiornamento di Cortana è adesso possibile sincronizzare le notifiche con un PC Windows 10. Grazie alla nuova release di Cortana, gli utenti in possesso di un terminale Android potranno sincronizzare le notifiche su di un PC Windows 10 in maniera da non perdere mai nessun avviso senza dover tenere sempre davanti a loro lo smartphone.

Le notifiche che possono essere sincronizzate sono quelle classiche come le chiamate perse, i nuovi SMS, le eMail e tanto altro ancora. Sfortunatamente, la sincronizzazione è possibile solamente con i PC Windows 10 su cui è installata la Preview dell’aggiornamento Windows 10 Anniversary Update. In altri termini, solamente gli iscritti al programma Windows Insider che hanno installato le ultime build del sistema operativo potranno sfruttare questa funzionalità. Tutti gli altri possessori di un PC Windows 10 dovranno aspettare l’estate quando sarà rilasciato per tutti l’aggiornamento a Windows 10 Anniversary Update.

Da evidenziare che l’opzione di sincronizzazione deve essere abilitata sull’app Cortana di Android e che gli utenti dovranno utilizzare il medesimo account Microsoft sia sullo smartphone che sul PC.

La sincronizzazione sembra già funzionare bene anche se Microsoft avrà ancora un paio di mesi per ottimizzarla ulteriormente prima che la funzionalità sia disponibile per tutti. Trattasi in definitava, di un’opzione che permette di migliorare l’integrazione smartphone-PC e di ottimizzare l’esperienza d’uso degli utenti anche non utilizzando soluzioni solo di Microsoft.

Commenta e partecipa alle discussioni