QR code per la pagina originale

Nexus Player addio, rimosso dal Google Store

Google ha rimosso il Nexus Player dal Google Store; il set-top box potrà, adesso, essere solamente acquistato presso rivenditori terzi.

,

Google ha cessato la vendita del Nexus Player, il suo set-top box con Android TV realizzato in collaborazione con Asus. Rimane ancora la possibilità di poterlo acquistare presso rivenditori terzi anche se risulta molto raro da trovare in vendita sui maggiori eShop della rete, anche quelli esteri. Al momento, all’interno dell’eShop di Big G, è possibile ancora trovare la scheda tecnica del set-top box ma è stata rimossa ogni possibilità di poterlo acquistare.

Introdotto verso la fine del 2014, Nexus Player è stato il tentativo di Google di provare a realizzare un prodotto di qualità per l’intrattenimento televisivo dopo il disastroso tentativo con Google TV. La piattaforma Android TV che equipaggia questo dispositivo ha oggi ottenuto un ben altro risultato visto che è presente su molte Smart TV di produttori noti con milioni di attivazioni complessive. Tuttavia, il Nexus Player non era particolarmente potente o comodo da utilizzare come Chromecast ed è servito a Google probabilmente solamente per far conoscere i vantaggi della piattaforma Android TV.

Un prodotto, inoltre, che non avrebbe collezionato nemmeno grandi numeri di vendita. A questo punto, la vera domanda a cui Google non ha ancora risposto, al momento, è quanto ancora durerà il supporto al Nexus Player a seguito della sua rimozione dal Google Store. In altri termini, sarà importante capire quanto ancora Big G rilascerà aggiornamenti per questo dispositivo.

Il dato oggettivo è che, adesso, tutti coloro che fossero interessati all’acquisto di questo dispositivo dovranno scandagliare la rete alla ricerca di qualche offerta residua da poter cogliere al volo.

Commenta e partecipa alle discussioni