QR code per la pagina originale

Aggiornamento a Windows 10, guida alle notifiche

Microsoft ha condiviso un'esaustiva guida in Italiano su come gestire l'app Ottieni Windows 10 per avviare/bloccare l'aggiornamento a Windows 10.

,

La procedura di aggiornamento a Windows 10 per i computer compatibili, attraverso l’applicazione “Ottieni Windows 10“, ha di recente destato alcune perplessità a causa di un update dell’applicazione stessa che adesso va a forzare ancora di più gli utenti ad effettuare l’upgrade. Infatti, a seguito di questo update, chiudere l’app con la classica X della finestra non equivale a chiudere il programma ma bensì a dare il via libera alla procedura di upgrade a Windows 10.

Microsoft, probabilmente per correre ai ripari dopo le perplessità alzate dagli utenti sull’utilizzo dell’app “Ottieni Windows 10”, ha da poco condiviso sui social un messaggio in cui informa di essere a conoscenza delle difficoltà tecniche su alcuni dispositivi in seguito alla proposta di aggiornamento gratuito del sistema operativo Windows 10 e che un team tecnico sta lavorando per gestire le richieste di supporto. Per facilitare il lavoro, Microsoft ha altresì condiviso una guida in italiano che illustra il corretto funzionamento dell’app “Ottieni Windows 10” e che spiega contestualmente anche come disattivare le notifiche per non essere più infastiditi dalla richiesta di upgrade.

La guida è piuttosto lunga ed il suggerimento, per tutti gli utenti interessati, è di leggera con molta attenzione.

Da evidenziare alcuni passaggi chiave:

L’utente potrebbe aver ricevuto una notifica sull’aggiornamento del PC a Windows 10. Questa notifica significa che l’aggiornamento a Windows 10 verrà eseguito all’orario indicato, a meno che non si selezioni Aggiorna o “Fare clic qui per cambiare la pianificazione dell’aggiornamento oppure per annullare la sua esecuzione”. Se si seleziona OK o si fa clic sulla “X” rossa, la configurazione è completata e non occorre eseguire ulteriori operazioni.

Quando si chiude questo popup il PC verrà aggiornato all’ora pianificata. In base ai commenti e suggerimenti dei clienti, nella versione più recente dell’app Aggiornamento a Windows 10 (GWX) viene confermata l’ora dell’aggiornamento programmato e viene offerta un’ulteriore possibilità di annullare o riprogrammare l’aggiornamento.

Dunque, chiudere il programma con la X rossa significa dare il via all’aggiornamento. Tuttavia Microsoft offre, a seguito dei feedback degli utenti, un’ultima chance per bloccare l’aggiornamento. I passaggi per bloccare l’avvio dell’upgrade sono ben esplicitati nella guida fornita da Microsoft e l’esortazione è quella di tenerli ben presenti se l’idea è quella di non voler effettuare la procedura di aggiornamento a Windows 10.

La guida, infine, termina con la spiegazione su come bloccare le successive notifiche per fare in modo che l’utente non sia più disturbato dagli avvisi della possibilità di effettuare l’upgrade a Windows 10.

Si ricorda, al riguardo, che il 29 luglio 2016 terminerà l’anno promozionale in cui Microsoft concede la possibilità ai possessori di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 di poter effettuare l’aggiornamento gratuitamente. Dal giorno successivo, gli interessati dovranno mettere mano al portafogli ed acquistare la licenza della nuova piattaforma software della casa di Redmond.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni