QR code per la pagina originale

Google Foto: 13,6 Petabyte di immagini

Ad un anno dal lancio, il quantitativo di immagini caricate dagli utenti sui server di Google Foto è enorme: i numeri di una piattaforma di successo.

,

Nel corso del fine settimana la piattaforma Google Foto ha compiuto un anno. Nata come evoluzione di Picasa e per rispondere alle esigenze degli utenti emerse con il diffondersi della fotografia mobile, è andata man mano arricchendosi di nuove funzionalità dedicate sia allo storage che alla gestione delle immagini, senza dimenticare i video. Ora bigG ne celebra il primo compleanno.

Stando a quanto svelato dal gruppo di Mountain View, le foto caricate dagli utenti sul servizio occupano uno spazio complessivo pari a 13,6 Petabyte. A chi non ha ben chiaro a cosa corrisponda l’unità di misura basterà sapere che 1 PB equivale a 1.000 TB oppure a 1.000.000 GB. Un archivio con 13,6 PB di foto richiederebbe 424 anni di swipe per visualizzare ogni singolo scatto. Inoltre, come anticipato dal palco dell’evento I/O 2016, sono 200 milioni gli utenti che ogni mese di affidano alla piattaforma. Ancora, sono state create oltre 1,6 miliardi tra animazioni, collage e filmati, applicati 2 trilioni di etichette (24 miliardi per i selfie).

Nell’occasione bigG fornisce alcuni suggerimenti utili per sfruttare al meglio tutte le funzionalità di Google Foto. Effettuando l’accesso alla versione desktop della piattaforma (all’indirizzo photos.google.com), ad esempio, è possibile aprire una finestra (visibile di seguito) in cui sono riassunte le scorciatoie da tastiera per l’esecuzione rapida dei comandi. Ancora, si ricorda che è possibile specificare nel campo di ricerca termini come “gatto” o “mare” per trovare i contenuti legati a queste keyword, anche se non sono mai state specificate tag o etichette: tutto merito dell’intelligenza artificiale e dei sistemi di riconoscimento dei soggetti immortalati. Tutto questo senza dimenticare la possibilità di effettuare l’upload delle immagini in alta risoluzione senza influire in alcun modo sulla quantità di spazio a disposizione su Google Drive: in altre parole, storage illimitato e gratuito.

Le scorciatoie a tastiera per l'utilizzo di Google Foto in versione desktop

Le scorciatoie a tastiera per l’utilizzo di Google Foto in versione desktop

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni