QR code per la pagina originale

AMD annuncia le APU Bristol Ridge e Stoney Ridge

AMD Bristol Ridge (FX, A12 e A10) e Stoney Ridge (A9, A6 e E2) sono le nuove APU che verranno integrate nei notebook di Acer, ASUS, Dell, HP e Lenovo.

,

AMD ha presentato le nuove APU di settima generazione per notebook. I processori Bristol Ridge e Stoney Ridge sono ancora realizzati con processo produttivo a 28 nanometri, ma i numerosi miglioramenti architetturali hanno consentito di incrementare prestazioni ed efficienza rispetto alla precedente generazione (Carrizo). Il primo notebook con APU Bristol Ridge è il convertibile HP Envy x360, disponibile a partire da 679,99 dollari.

Le nuove APU sono veri e propri SoC (System-on-Chip), in quanto integrano CPU, GPU, northbridge, southbridge, controller DDR3/DDR4 e PCI Express su un unico pezzo di silicio. AMD offrirà diversi modelli che si differenziano per numero di core Excavator (CPU) e core Radeon (GPU). Le APU Bristol Ridge (FX, A12 e A10) sono indirizzate ai notebook mainstream, mentre le APU Stoney Ridge (A9, A6 e E2) troveranno posto nei notebook entry level. La APU più potente è la FX-9830P con quattro core Excavator (3/3,7 GHz), 2 MB di cache, GPU Radeon R7 (900 MHz) e TDP compreso tra 25 e 45 Watt.

AMD Bristol Ridge e Stoney Ridge

Tutte le APU supportano le tecnologie AMD Start Now e Perfect Picture, oltre alla decodifica dei video H.265/HEVC e VP9. Le APU FX, A12, A10 e A9 supportano la tecnologia FreeSync, mentre la tecnologia Eyefinity è supportata solo dalle APU FX e A12. Per sfruttare le API Vulkan e DirectX 12 occorre invece un processore FX.

AMD afferma che le APU FX hanno prestazioni fino al 53% superiori a quelle del Core i7-6500U e consumi fino al 12% inferiori a quelli delle APU FX di sesta generazione. Le APU A9, invece, sono più veloci del Pentium 4405U e offrono prestazioni paragonabili a quelle del Core i3-6100U. Nei prossimi mesi arriveranno sul mercato i notebook di Acer, ASUS, Dell, HP e Lenovo.

Fonte: AMD • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni