QR code per la pagina originale

LastPass diventa un’estensione per Microsoft Edge

L'ultima build 14361 di Windows 10, riservata agli utenti Windows Insider, consente di installare l'estensione LastPass per Microsoft Edge.

,

Il popolare password manager può essere installato anche su Windows 10 come estensione per Microsoft Edge. LastPass è uno degli add-on più recenti che gli utenti possono utilizzare con il browser integrato nel sistema operativo dell’azienda di Redmond. È sufficiente effettuare l’iscrizione al programma Windows Insider, installare la build 14361 e scaricare l’estensione dal Windows Store.

Il supporto per le estensioni sarà disponibile per tutti con Windows 10 Anniversary Edition, il corposo aggiornamento che Microsoft rilascerà nel corso dell’estate. Gli utenti che partecipano al programma Insider possono testare gli add-on fin dalla build 14291. Il loro numero è ancora piuttosto basso e comprende solo un nome famoso, ovvero AdBlock Plus, ma altre verranno aggiunte nei prossimi mesi. LastPass è il primo password manager supportato da Edge e offre un’esperienza d’uso quasi “nativa”, grazie alla stretta integrazione con il browser.

L’estensione include le stesse funzionalità delle applicazioni standalone. È possibile accedere al Vault, il raccoglitore delle password suddiviso in categorie, sfruttare la funzione di auto-riempimento e aggiungere le nuove password. In quest’ultimo caso, LastPass verificherà l’eventuale presenza di doppioni e suggerirà di generare una nuova password casuale (mai usare la stessa password per più account).

LastPass per Microsoft Edge

Tutte le opzioni sono accessibili tramite l’icona posizionata accanto alla barra degli indirizzi (in alto a destra). Essendo un versione preliminare, la software house chiede agli utenti di inviare segnalazioni che serviranno per migliorare l’estensione.

Commenta e partecipa alle discussioni