QR code per la pagina originale

Windows 10 build 14361 agli Insider: le novità

Microsoft ha rilasciato la build 14361 di Windows 10 e di Windows 10 Mobile agli Insider; poche le novità ma molti i bug fix e le ottimizzazioni.

,

Microsoft ha rilasciato la build 14361 di Windows 10 e Windows 10 Mobile a tutti gli iscritti al programma Windows Insider che hanno scelto l’opzione Fast Ring sui loro dispositivi. La nuova build del sistema operativo è, dunque, disponibile sia per PC desktop che per smartphone. Il suo download può avvenire o attraverso Windows Update, sui PC o attraverso lo strumento di aggiornamento degli smartphone.

Questa nuova build non porta particolari novità ma si concentra molto sui dettagli. Del resto, al rilascio di Windows 10 Anniversary Update manca relativamente poco e la casa di Redmond si sta concentrando sull’affinamento della sua piattaforma per eliminare gli ultimi bug e per ottimizzarla al massimo. Per quanto riguarda la declinazione per PC, Microsoft ha introdotto l’estensione LastPass per il browser Edge che comunque era già apparsa da alcuni giorni all’interno del Windows Store.

Inoltre, in Windows 10 per PC è stato introdotto l’Hyper-V Container che permetterà agli utenti di poter utilizzare nativamente Docker all’interno del sistema operativo e di creare Container usando l’immagine di Windows Server 2016 Technical Preview 5. Presenti, inoltre, molti miglioramenti alla piattaforma Windows Ink per ottimizzare l’utilizzo del pennino sui dispositivi supportati.

In questa build di Windows 10 per PC Microsoft ha anche apportato alcune modifiche al menu delle Impostazioni basate sui feedback degli utenti. Trattasi di modifiche di contorno per migliorare l’usabilità dei vari menu delle impostazioni. Sono state aggiunte anche alcune nuove icone.

Non manca, inoltre, una lunga lista di bug fix e di ottimizzazioni. Per quanto riguarda, invece, la declinazione mobile della build 14361 di Windows 10 Mobile, Microsoft evidenzia solo una lunga lista di correttivi e nessuna novità significativa.

Essendo, comunque, una build di sviluppo, sono presenti ancora alcuni bug che potrebbero compromettere l’esperienza d’uso. Il suggerimento, dunque, è quello di utilizzare questa nuova build Insider solo a fini di test su dispositivi o PC dedicati.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni