QR code per la pagina originale

Euro 2016: come seguirlo legalmente in streaming

Parte stasera il grande evento di Euro 2016: ecco come seguire legalmente le partite in streaming, tramite i servizi online di fruizione targati Rai e Sky.

,

Il momento è finalmente arrivato: questa sera parte il grande evento di Euro 2016, una delle manifestazioni calcistiche più attese dell’anno. Organizzata in Francia, la manifestazione sportiva aprirà i battenti questa sera poco prima delle ventuno, con una breve cerimonia d’inaugurazione e il fischio d’inizio della prima sfida, quella tra la nazione ospitante e la Romania. Ma come seguire l’evento in streaming, in modo del tutto legale?

In un’era in cui la fruizione si fa sempre più mobile e in movimento, non sarà solo il classico televisore a dominare la visione degli Europei di Calcio. In molti, infatti, vorranno tifare per la nazione del cuore godendosi le partite anche su tablet e smartphone nonché, per alcuni, anche da desktop e computer per gli incontri pomeridiani. Le possibilità sono fortunatamente molte, sia per gli utenti abbonati alle piattaforme di distribuzione a pagamento, che per chi preferisce una fruizione gratuita.

Euro 2016 sarà disponibile in Italia sia sulle frequenze Rai che tramite la piattaforma satellitare Sky, naturalmente con ritmi e servizi offerti diversi. La TV di Stato, infatti, ha acquisito i diritti per mandare in onda una partita al giorno, mentre la pay-TV offrirà la diretta di ogni match del campionato europeo. Sul fronte della qualità di riproduzione, Rai offrirà le partite del suo bouquet sia in risoluzione SD che in HD, dove Rai HD è disponibile tramite il digitale terrestre. In alternativa, tutti i tre generalisti dell’emittente pubblica sono trasmessi in HD anche via satellite, attraverso la piattaforma TivùSat, sia su HotBird 13 che su Astra 19. Sky, nel frattempo, offrirà le dirette in HD e in Super-HD, così come annunciato in un recente comunicato.

Come facile intuire, lo streaming farà riferimento ai servizi digitali già ben avviati da parte delle due emittenti. Per seguire le dirette in streaming di tutti i canali Rai, infatti, è sufficiente collegarsi al sito Rai.TV o, in alternativa, scaricare l’applicazione dedicata per smartphone e tablet da App Store o Play Store. Per gli abbonati Sky, invece, tutte le partite saranno anche rese fruibili su Sky Go, così come il resto della programmazione della pay TV. Chi non fosse in possesso della parabola, ma volesse comunque approfittare dell’intenso programma sportivo garantito da Sky però Euro 2016, potrà scegliere lo streaming a pagamento di SkyOnline, approfittando del ticket da 19.99 euro, pensato per garantire l’accesso sia agli Europei che al centenario della Coppa America.

Nel frattempo, tutto è pronto in quel di Parigi per il calcio d’inizio. Dopo una breve cerimonia d’apertura in tre atti, tra cui spicca la presenza di David Guetta, Francia e Romania scenderanno in campo per la prima delle sfide degli ottavi. L’appuntamento è alle 21 su Rai 1 per la diretta canonica, su Rai 4 per il commento della Gialappa’s Band e sui vari canali tematici SKY, il tutto anche in streaming.

Galleria di immagini: SKY Online, tutte le immagini

Commenta e partecipa alle discussioni
  • 11/06/2016 alle 18:37 #562203

    rico
    Membro

    Il problema non è vederli, è ascoltare gli insulsi commentatori: ieri sera RAI 1 sembrava Le Monde: la Francia qui, la Francia là, avranno nominato la Romania due volte in tutta la partita. Per fortuna ho scoperto che la Gialappa’s band trasmette i commenti su Radio Due e su RAI 4.