QR code per la pagina originale

E3 2016: le novità di Bethesda Softworks

Le novità svelate da Bethesda all'E3 2016: da Dishonored 2 all'edizione di Fallout 4 per la realtà virtuale, fino al reboot di Prey e Quake Champions.

,

Il cuore dell’evento organizzato da Bethesda Softworks in occasione dell’E3 2016 è stato rappresentato dal focus sullo sviluppo di Dishonored 2. Il titolo, curato dal team Arkane Studios, arriverà sulle piattaforme PC, PlayStation 4 e Xbox One il prossimo 11 novembre.

Dishonored 2

Il trailer di Dishonored 2, visibile in streaming di seguito, mostra alcune sessioni di gameplay e permette di dare uno sguardo in anteprima a parte delle location che sarà possibile visitare nel corso dell’avventura. Rispetto al predecessore del 2012, aumenta la verticalità degli edifici, un elemento da sfruttare a proprio vantaggio durante gli scontri. Secondo lo sviluppatore Harvey Smith, si è reso necessario realizzare un game engine inedito per gestire la nuova città, creare cut-scene perfettamente integrate con il gioco e caratteristiche come gli NPC che seguono routine di comportamento verosimili. Per un periodo di tempo limitato, chi acquisterà il gioco in pre-ordine riceverà gratuitamente una copia di Dishonored: Definitive Edition.

Prey

Il co-direttore creativo Raphael Colantonio di Arkane è salito sul palco per annunciare un nuovo progetto: Prey. Si tratta di una simulazione in prima persona con un gameplay caratterizzato da un taglio psicologico, reebot del titolo realizzato da Human Head nel 2006. Ambientato nel 2032, vede come protagonista una sorta di cavia da laboratorio, sottoposta ad esperimenti con l’obiettivo di cambiare per sempre la razza umana. Quando gli alieni invadono la stazione spaziale su cui si trova, è chiamato a lottare per la sopravvivenza. L’uscita è prevista nel corso del prossimo anno, anche in questo caso su PC, PS4 e Xbox One.

Fallout 4 DLC, Fallout Shelter, Skyrim Special Edition

Il team di sviluppo interno a Bethesda è ancora impegnato su Fallout 4. All’E3 2016 è stato possibile dare uno sguardo in anteprima al nuovo DLC intitolato Contraptions , che debutterà la prossima settimana e che permetterà ai giocatori di costruire in-game dispositivi di ogni tipo. Altri due pacchetti Worskshop arriveranno invece in luglio e agosto. Ancora, Fallout Shelter debutterà in versione PC e restando in tema, F4 sarà rilasciato in un’edizione ottimizzata per la realtà virtuale del visore HTC VIVE nel corso del 2017.

Confermato anche l’esordio The Elder Scrolls 5: Skyrim Special Edition su PS4 e Xbox One il 28 ottobre, con un comparto grafico migliorato. Arriverà anche su PC, come upgrade gratuito per chi ha già acquistato la versione originale con tutti i DLC.

Quake Champions

Quake Champions sarà un’esclusiva PC, uno sparatutto in prima persona curato da id Software e con un gameplay basato sugli scontri competitivi all’interno di arene. Un titolo in grado di sfruttare appieno le potenzialità degli hardware più avanzate: supporto ai 120 Hz e nessun limite nel framerate. Grande libertà anche in tema di personalizzazione dei personaggi.

DOOM

Infine, è stata annunciata una nuova espansione per DOOM, intitolata Call Unto The Evil e contenente mappe multiplayer, una nuova arma, un’armatura inedita e un demone giocabile chiamato The Harvester. Anche l’FPS riceverà un trattamento VR, così come Fallout 4, ma in questo caso non sono state comunicate tempistiche.

Fonte: VG247 • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni