QR code per la pagina originale

E3 2016: Xbox One S, più piccola e 4K

Microsoft annuncia Xbox One S, la nuova console che affina quanto di buono già visto nell'Xbox One; arriva il 4K nei video e l'HDR nei giochi.

,

Dal palcoscenico dell’E3 2016, Microsoft, come da copione, ha annunciato la nuova Xbox One S, sostanzialmente una versione riveduta e corretta dell’Xbox One che si contraddistingue essenzialmente per dimensioni decisamente più compatte e per alcune migliorie nel comparto hardware. La presentazione ufficiale non ha aggiunto che qualche particolare a quello che già era emerso nelle scorse settimane e che era stato sottolineato nuovamente dalle immagini “rubate” emerse dalla rete qualche ora fa. Immagini che, di fatto, avevano svelato praticamente quasi ogni dettaglio di questa nuova console.

Rispetto al modello originale, l’Xbox One S presenta dimensioni inferiori del 40%, un bel guadagno che permette di collocare la console con più facilità nei salotti delle case anche perchè l’alimentatore è, adesso, interno e non più esterno. Inoltre, la nuova console può essere collocata anche verticalmente andando, così, ad occupare ulteriore minor spazio. Dal punto di vista delle specifiche tecniche, il cuore della console dovrebbe essere sostanzialmente lo stesso del precedente modello e dunque la casa di Redmond ha preferito lasciare i miglioramenti prestazionali al futuro nuovo modello di console che dovrebbe arrivare il prossimo anno e su cui già da tempo si sta speculando.

In ogni caso, l’Xbox One S dispone di un disco fisso sino a 2 TB in grado di archiviare con facilità molti giochi, app, video e tutto quanto desiderano gli utenti. Inoltre, la console integra il supporto al 4K ma solamente per la fruizione dei filmati. Arriva, inoltre, l’HDR per i giochi. Presente, anche, il sensore ad infrarossi. Ottimizzato anche il controller che adesso offre un’esperienza d’uso migliore nei giochi. Manca il connettore per il Kinect che andrà comprato a parte.

Microsoft ha, inoltre, specificato che la nuova Xbox One S arriverà sul mercato nel corso del mese di agosto nei primi mercati selezionati a partire da 299 euro (versione da 500 GB). La declinazione da 1 TB costerà 349 euro, quella da 2 TB, 399 euro. Il modello da 2 TB sarà il primo ad arrivare ad agosto.

Con questo nuovo modello, Microsoft ottimizza la sua console proponendo ai suoi clienti non un modello tutto nuovo ma un prodotto che va a migliorare alcuni elementi critici della vecchia console. Per i già possessori di una Xbox One di prima generazione l’upgrade probabilmente non conviene, ma per chi fosse interessato ad entrare nel mondo delle console Xbox, probabilmente trattasi della migliore scelta.

Fonte: The Verge • Immagine: Xbox • Notizie su: Microsoft Xbox One, , ,
Commenta e partecipa alle discussioni