QR code per la pagina originale

OnePlus 3, super smartphone a 399 euro

OnePlus 3 è uno smartphone di fascia alta con display full HD da 5,5 pollici, processore Snapdragon 820, 6 GB di RAM, 64 GB di storage e Oxygen OS.

,

Dopo settimane di indiscrezioni, il produttore cinese ha svelato il nuovo OnePlus 3 nel corso di un evento organizzato a New York. Lo smartphone, già disponibile per l’acquisto senza il famigerato sistema ad inviti, offre il meglio in termini di qualità costruttiva e dotazione hardware ad un prezzo decisamente basso per un prodotto simile: 399 euro. Le prime recensioni sono molto positive: il OnePlus 3 è uno dei migliori smartphone Android sul mercato.

Rispetto al precedente OnePlus 2 sono stati apportati diversi miglioramenti. Il telaio unibody è stato realizzato con una lega di alluminio aerospaziale che offre resistenza e leggerezza allo stesso tempo. Lo schermo 2.5D Optic AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) occupa quasi l’intera larghezza dello smartphone (le cornici laterali hanno uno spessore di 0,75 millimetri). Il display, protetto dal vetro Gorilla Glass 4, visualizza testo e immagini in modo chiaro anche sotto la luce diretta, grazie ad uno strato a doppia polarizzazione.

La dotazione hardware del OnePlus 3 è ovviamente da top di gamma: processore quad core Snapdragon 820 con frequenza massima di 2,2 GHz, 6 GB di RAM LPDDR4, 64 GB di memoria flash UFS 2.0, fotocamera posteriore da 16 megapixel (sensore Sony IMX298) con apertura f/2.0, stabilizzazione ottica (OIS) ed elettronica delle immagini (EIS), autofocus a rilevamento di fase (PDAF), registrazione video 4K, slow motion a 720p/120fps, supporto RAW, Auto HDR e controlli manuali, fotocamera frontale da 8 megapixel (sensore Sony IMX179) con apertura f/2.0, EIS e Smile Capture (un sorriso attiva lo scatto).

La connettività è garantita da WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE Cat. 6 con supporto dual SIM. Sono presenti inoltre lettore di impronte digitali, porta USB Type-C, jack audio da 3,5 millimetri e pulsante AlertSlider per la gestione delle notifiche. La batteria da 3.000 mAh (non rimovibile) supporta la tecnologia Dash Charge, consentendo di raggiungere il 60% di carica in soli 30 minuti. Dimensioni e peso dello smartphone sono 152,7×74,7×7,35 millimetri e 158 grammi.

Il sistema operativo è Oxygen OS, basato su Android 6.0.1 Marshmallow. Il produttore cinese consente la massima personalizzazione dell’interfaccia utente e del software mediante numerose opzioni. Gli utenti possono anche installare ROM alternative, grazie al bootloader sbloccato. Il codice sorgente di Oxygen OS è stato pubblicato su GitHub. OnePlus 3 è disponibile in due colori: la variante Graphite è già in vendita, mentre quella Soft Gold arriverà nei prossimi giorni.

Notizie su: OnePlus 3, ,
Commenta e partecipa alle discussioni
  • 15/06/2016 alle 16:23 #563529

    rico
    Membro

    Bello, ma qualcuno ha fatto un analisi del traffico di rete per vedere se ci sono spyware?

    O aspettiamo il solito sviluppatore che se ne accorge solo quando i cinesi interferiscono con la sua app?