QR code per la pagina originale

Italia – Svezia, in diretta con Facebook Live

Italia - Svezia su Facebook Live; grazie agli strumenti di Live Streaming, la partita di Euro 2016 può essere seguita da un diverso punto di vista.

,

Italia – Svezia su Facebook Live. La diretta della partita di Euro 2016 può essere vista anche da un altro punto di vista grazie agli strumenti di streaming messi a disposizione da Facebook. Direttamente dallo stadio di Tolosa, infatti, un semplice smartphone può diventare una fantastica finestra su una delle partite più attese di Euro 2016 da parte degli italiani e degli svedesi. Accedendo infatti a Facebook Live Map, cioè la mappa interattiva del social network in cui sono visibili tutti i Live attivi, compaiono a rotazione mini dirette trasmesse dagli utenti del social network dallo stadio.

Trattasi di Live di una manciata di minuti, ma comunque più che sufficienti per vedere la partita dal punto di vista del tifoso direttamente dalle curve dello stadio. Si tratta, dunque, di un’esperienza quasi “immersiva” che proietta chi osserva direttamente all’interno dello stadio come se fosse fisicamente presente: non se ne carpiscono i dettagli, ma se ne può respirare il clima. Suoni ed immagini sono quelli che vedono le persone che si trovano sedute sulle tribune e non quelli filtrati e rimontati dalle TV di tutto il mondo. Ma il punto di vista del tifoso non è solo quello dello stadio. Facebook Live permette di organizzare anche mini raduni tipici da “Bar Sport” per commentare le partite in tempo reale.

Italia - Svezia, in diretta con Facebook Live

Italia – Svezia, in diretta con Facebook Live

Durante la partita di Italia – Svezia non è raro trovare utenti di Facebook che hanno iniziato la propria diretta mostrando la partita sulla loro TV di casa e contestualmente commentando le azioni più emozionanti dei giocatori: varie modalità per compartecipare l’evento, insomma, con la mappa che può fare da collante trasformandosi in vero e proprio palinsesto a portata di click.

Per provare a cercare tutti questi punti di vista differenti sulla partita Italia – Svezia gli utenti di Facebook debbono semplicemente utilizzare la mappa interattiva Facebook Live Map da piattaforma desktop. La partita si svolge a Tolosa e dunque per cercare le dirette dallo stadio gli utenti dovranno verificare se sono attivi i Live sulla città.

Sfidare il copyright

È sufficiente scorrere rapidamente la mappa di Facebook Live per trovare quante siano le dirette in cui la partita Italia-Svezia è protagonista. Gran parte dei live inizia e finisce nel giro di pochi minuti, e in molti casi si tratta di tifosi che commentano o in qualche modo intendono aggiungere un proprio commento trasmettendolo sulla propria bacheca del social network. Altri (e sono soprattutto Pagine) sembrano voler sfruttare la banda disponibile per offrire la diretta “ospitando” utenti a cui offrire la visione. Per molti versi può essere anche questo un servizio, o un modo per costruirsi brand all’interno di una community locale ristretta (oppure, come nel caso di un bar di Lione, per affiliare i tifosi italiani di passaggio).

Le trasmissioni live che mostrano le partite della nazionale rappresentano una violazione del copyright e dei diritti tv? L’interpretazione della normativa vorrebbe sminuire questo rischio in virtù della bassa definizione con cui il tutto viene trasmesso. Non solo: il numero di visualizzazioni sui singoli live conta poche decine di unità di visualizzazioni, il che sembra rendere tale considerazione scarsamente interessante. Tuttavia di fatto diventa possibile seguire la partita in vari modi, rimanendo aggiornati anche nel caso in cui non si abbia accesso diretto ai flussi tutelati da diritti. Quando le capacità della piattaforma saranno migliori e quando la trasmissione delle partite dovesse diventare sistematica, Facebook andrà sicuramente incontro alla necessità di affrontare la situazione, ma è questione immediata: ora come ora le dirette Live su Facebook sono più una promozione dell’evento che non un ostacolo allo stesso.

Commenta e partecipa alle discussioni