QR code per la pagina originale

Philips Screeneo 2.0: proiettore focale ultracorta

Immagini con diagonale da 50 a 120 pollici, su qualsiasi parete di casa, grazie al nuovo proiettore a focale ultracorta Screeneo 2.0 prodotto da Philips.

,

È come avere un televisore da 120 pollici (con diagonale da oltre tre metri) in salotto, ma con ingombro ridotto al minimo. Philips presenta così il suo Screeneo 2.0, un nuovo proiettore a focale ultracorta dedicato all’intrattenimento in ambito domestico, in grado di visualizzare su qualsiasi parete immagini con dimensioni comprese tra 50 e 120 pollici (ovvero da 120 a 305 cm), dalla brevissima distanza.

La risoluzione è quella dei TV con pannello Full HD, dunque 1920×1080 pixel. Per quanto riguarda il comparto sonoro, è integrato un sistema Dolby Digital 2.1 (due altoparlanti e subwoofer da 26 W) che non richiede di connettere speaker o impianti esterni. Una soluzione completa dedicata all’home entertainment, dunque, alla visione dei film e per seguire gli eventi sportivi, portatile così da poter essere utilizzata in ogni ambiente semplicemente posizionando il dispositivo a terra, direttamente a pochi centimetri dalla parete: da 10 cm si arriva a 50 pollici, mentre a 42 cm ci si può spingere fino a 120 pollici. Di seguito lo spot che focalizza l’attenzione su Euro 2016.

Non manca ovviamente la possibilità di scegliere tra un gran numero di sorgenti e ingressi per il segnale: si va dallo streaming della musica via Bluetooth allo slot HDMI, dalla porta USB a cui connettere pendrive o hard disk fino al più tradizionale VGA. In occasione del lancio, inoltre, Philips lancia un concorso: dal 22 giugno al 31 luglio è possibile provare a vincere Screeneo 2.0 semplicemente rispondendo a qualche domanda, attraverso il sito ufficiale del prodotto.

Philips Screeneo 2.0, proiettore a focale ultra corta

Philips Screeneo 2.0, proiettore a focale ultra corta

Fonte: Philips • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni