QR code per la pagina originale

Windows 10: nuovo strumento per il ripristino

Microsoft ha rilasciato, al momento solo per gli Insider, un nuovo strumento che semplifica il ripristino di Windows 10.

,

Microsoft, con il rilascio della nuova build 14367 di Windows 10, ha anche annunciato un nuovo strumento molto interessante pensato per dare un nuovo inizio al PC, cioè per effettuare un’installazione pulita di Windows 10. Dona Sarkar, nuova responsabile del programma Windows Insider ha spiegato, infatti, che sono arrivati molti feedback che evidenziavano la difficoltà di effettuare un’installazione pulita del sistema operativo.

Per aiutare gli utenti a compiere questa operazione è stato rilasciato questo strumento che gli Insider potranno scaricare attraverso il sito di Microsoft. Strumento che dovrebbe semplificare enormemente il ripristino del sistema operativo installando la versione più recente di Windows 10 ed eliminando tutte le app installate in precedenza. Tuttavia, per poter sfruttare questo nuovo strumento, è necessario che il PC sia connesso ad una linea internet a banda larga per scaricare l’immagine di Windows 10; che disponga di spazio sufficiente sul disco fisso; che gli utenti si ricordino che le build Insider comportano, comunque, alcuni rischi e che quindi è meglio utilizzarle solamente su macchine di test.

La casa di Redmond evidenzia, anche, che questa procedura potrebbe impattare sulle licenze digitali delle app di terze parti. Eventuali programmi a pagamento potrebbero, dunque, non funzionare più dopo il ripristino.

Questo strumento, inoltre, andrà a rimuovere tutte le app e gli aggiornamenti effettuati sino a quel momento. Gli utenti saranno, dunque, tenuti a reinstallare tutto in un secondo momento.

Da evidenziare che al momento questo strumento permette di effettuare un’installazione pulita solo di Windows 10 Anniversary Update e supporta solamente tre lingue: inglese, giapponese e cinese.

Quetso strumento di ripristino, al momento, è dunque solo un’esclusiva degli iscritti al programma Windows Insider. Da chiarire anche se con il rilascio di Windows 10 Anniversary Update sarà reso disponibile a tutti.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni