QR code per la pagina originale

Paul Allen realizza l’aereo più grande del mondo

Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft, punta allo spazio con il più grande aereo al mondo che sarà in grado di mettere in orbita facilmente i satelliti.

,

Il co-fondatore di Microsoft Paul Allen entra nella competizione per la corsa per la conquista dello spazio ed ha deciso di competere con le aziende del calibro di SpaceX e Virgin Galactic per la realizzazione di un particolare ed enorme aereo dal quale lanciare i satelliti in orbita.

Secondo Reuters che ha lanciato la notizia, Stratolaunch Systems, una divisione della società Vulcan Aerospace di proprietà di Paul Allen, ha mostrato ad un piccolo numero di giornalisti il prototipo di questo aereo. Con un’apertura alare di 385 piedi (117 m) Stratolaunch Carrier Aircraft si candida a diventare l’aereo più grande del mondo superando alcuni giganti dell’aria come il Hughes H-4 Hercules e l’Antonov An-225 costruito per trasportare la navetta spaziale Buran e che è attualmente l’aereo più grande al mondo. La mossa di Allen coincide con un aumento di nuove imprese che prevedono di vendere l’accesso a Internet, le immagini della Terra, dati climatici e altri servizi dalle reti di centinaia di satelliti in orbita a bassa quota attorno alla Terra.

Ma la sua visione è diversa da quella di Elon Musk di SpaceX, di Jeff Bezos di Blue Origin e di Richard Branson di Virgin Galactic.

L’obiettivo di Musk è quello di arrivare su Marte. Bezos sta sviluppando razzi riutilizzabili a basso costo. Branson è, invece, focalizzato sul turismo spaziale.

Paul Allen punterebbe, invece, a realizzare un aereo in grado di mettere in orbita i satelliti facilmente, rapidamente e senza problemi legati ai cambiamenti climatici che spesso rallentano i lanci dei razzi vettori.

Progettato e costruito dalla Northrop Grumman Corp Scaled Composites, l’aereo è simile nella forma a quelli costruiti per trasportare e rilasciare le astronavi in ​​aria. Dotato di una doppia fusoliera e costruito con materiali estremamente leggeri, include molti componenti propri dei Boeing 747.

Stratolaunch Carrier Aircraft dovrebbe essere pronto al volo entro la fine del 2016 e i suoi servizi saranno operativi entro il 2020.

Fonte: Reuters • Via: WinBeta • Immagine: WinBeta • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni