QR code per la pagina originale

Idealens K2, visore VR autonomo con chip Samsung

Idealens K2 è un visore per la realtà virtuale, basato su Android, che integra un processore Samsung Exynos 7420, 3 GB di RAM e 32 GB di storage.

,

Oculus Rift, HTC Vive e Samsung Gear VR, solo per citare i più noti, sono visori per la realtà virtuale che richiedono il collegamento ad un PC o l’uso di uno smartphone. Idealens K2 invece non deve essere connesso a nessun dispositivo esterno, in quanto integra tutti i componenti necessari all’elaborazione delle immagini.

Il visore progettato dall’azienda cinese pesa solo 295 grammi, quindi non richiede la presenza di cinghie per il fissaggio alla testa, ma solo un frame in metallo con imbottitura interna che consente la rotazione verso l’alto di 90 gradi. Idealens K2 è stato prodotto da Foxconn e può essere indossato anche con occhiali da vista. La dotazione hardware include un display da 3,81 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), processore Samsung Exynos 7420, 3 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibili con microSD fino a 128 GB. Il design a doppie lenti ottiche garantisce un angolo di visione pari a 120 gradi e una fedeltà cromatica del 99%.

Idealens K2

La frequenza di refresh è di 90 Hz e la latenza è inferiore ai 17 millisecondi. Sono presenti i moduli WiFi 802.11a/b/g/n e Bluetooth 4.0, diversi sensori (luminosità, prossimità, giroscopio, bussola e accelerometro), una porta USB per la ricarica della batteria da 3.800 mAh, pulsanti per volume (lato sinistro) e touchpad (lato destro).

Il sistema operativo installato è Ideal OS, basato su Android. Il produttore non ha comunicato disponibilità e prezzo. È comunque previsto un nuovo modello con processore Exynos 8890, lo stesso chip integrato nel Galaxy S7.

Fonte: Phone Arena • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni