QR code per la pagina originale

Instagram: in arrivo un pulsante per la traduzioni

Instagram ha annunciato che nei prossimi mesi arriverà un pulsante che permetterà la traduzione automatica dei contenuti condivisi in lingua straniera.

,

Instagram ha annunciato l’arrivo di una nuova funzionalità che permetterà agli iscritti di godere più facilmente dei contenuti pubblicati in altre lingue. Il social network ha, infatti, fatto sapere che nel corso dei prossimi mesi sarà introdotto un nuovo pulsante che sarà integrato all’interno del profilo e della timeline e che permetterà di tradurre nella propria lingua i contenuti pubblicati dagli utenti esteri.

In questo modo gli utenti potranno immediatamente scoprire cosa un altro iscritto ha scritto, senza dover per forza conoscere la sua lingua e senza dover utilizzare servizi di traduzione alternativi come Google Traduttore o Bing Traduttore. Trattasi di una funzionalità che ricorda molto quella introdotta in passato da Facebook ed in effetti il funzionamento sembra lo stesso. Ma questo non deve stupire visto che Instagram è di proprietà di Facebook ed è dunque normale una sorta di “travaso” di alcune funzionalità tra un social network all’altro. La scelta di puntare ad inserire un pulsante per la traduzione automatica è da ricercarsi nella grande crescita di Instagram che di recente ha tagliato il traguardo dei 500 milioni di utenti attivi al mese.

Instagram vuole dunque aiutare i suoi iscritti a interagire tra loro senza alcuna barriera. Tuttavia, il social network non ha evidenziato nessuna data precisa per il debutto di questa nuova funzionalità e soprattutto se all’inizio sarà disponibile solamente per pochi paesi o per tutti i suoi utenti.

Trattasi, in ogni caso, di un annuncio importante che permetterà in futuro di migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso di uno dei social network più “vivaci” della rete. Un impegno che dimostra la volontà di offrire una piattaforma che sempre di più possa offrire un’esperienza d’uso ottimale per tutti.

Fonte: Instagram • Via: SlashGear • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni