QR code per la pagina originale

iPhone 7: ecco le EarPods Lightning

Giungono dalla Cina le prime immagini delle cuffie EarPods dotate di connettore Lightning: ulteriore conferma dell'eliminazione del jack in iPhone 7.

,

Emergono nuove conferme per la paventata eliminazione del jack delle cuffie dalla futura generazione degli iPhone 7. Dopo la pubblicazione delle immagini della scocca nella giornata di ieri, emerge oggi online un interessante leak. Sebbene non ancora del tutto confermato, le immagini mostrano infatti i primi esemplari di cuffie EarPods dotate di connettore Lightning. Un’ulteriore conferma, se ve ne fosse bisogno, dei piani dell’azienda di Cupertino.

Della possibile eliminazione del jack per le cuffie se ne parla ormai dallo scorso gennaio, quando è addirittura partita una petizione da parte di preoccupatissimi utenti Apple. La notizia è stata quindi ribattuta nei mesi successivi, nonché comprovata da numerosi leak della scocca di iPhone 7. Nella tarda serata di ieri, sul social network cinese Weibo è apparsa un’ulteriore testimonianza, quella relativa a delle EarPods dotate di connettore Lightning. Questo perché, in assenza di un classico jack, il segnale audio sarà proprio dirottato sull’unica porta di comunicazione che Cupertino ha deciso di lasciare intatta sui suoi smartphone.

Al momento non è possibile stabilire l’autenticità dello scatto ma, così come sottolinea anche AppleInsider, i dettagli in questo senso sarebbero molteplici. A partire dai movimenti di altre società, tra cui Cirrus Logic, con la presentazione di un development kit per la trasmissione dell’audio tramite il connettore Lightning. Naturalmente, per ogni conferma del caso bisognerà attendere la presentazione ufficiale di iPhone 7 il prossimo settembre, poiché la mela morsicata non è solita comunicare dettagli sui suoi prodotti anzitempo rispetto agli eventi di lancio ufficiali.

Come già accennato, l’eliminazione del classico jack delle cuffie da 3,5 millimetri ha generato moltissime polemiche fra gli utenti, considerato come sia probabilmente il connettore più diffuso al mondo, rimasto praticamente invariato dalla fine degli anni ’70. Le ragioni di Cupertino non appaiono immediatamente chiare: in un primo momento si è pensato l’azienda volesse escludere la porta audio per ragioni di sottigliezza del device, ma le ultime indiscrezioni hanno confermato un iPhone 7 praticamente sovrapponibile in dimensioni al precedente iPhone 6S, quindi questa ipotesi non può conseguentemente essere la primaria. Non resta che attendere, allora, il prossimo settembre.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Peter Kotoff via Shutterstock • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni