QR code per la pagina originale

K-DIGITALE, un polo digitale per il centro Italia

Nasce a Perugia una realtà tutta italiana, una sinergia che guarda al futuro con l'obiettivo di sperimentare modelli di business innovativi: K-DIGITALE.

,

100 professionisti da settori ed esperienze differenti, dagli ingegneri ai designer, dagli advisor ai manager, insieme per dar vita ad una nuova realtà tutta italiana, in cui confluiscono know-how e competenze legate a temi destinati ad assumere un’importanza sempre più strategica. K-DIGITALE nasce a Perugia: una startup che unisce eccellenze IT locali e nazionali, con l’obiettivo di fornire soluzioni complete per l’azienda digitale, la fabbrica 4.0 e le smartcity.

L’iniziativa ha preso forma come laboratorio di ricerca coordinato dal Gruppo Partners Associates e coinvolge un totale di sei realtà operanti sul territorio umbro: Innovactive Engineering, TeamDev, In.I.T, Ecobyte, KB Solutions ed E-Spring. L’obiettivo è quello di creare il più grande polo digitale non solo della regione, ma di tutto il centro del paese, coinvolgendo aziende e istituzioni nella ricerca e nella sperimentazione di modelli di business innovativi, rivolti a mercati ancora inseplorati.

Interessante il concetto di Factory 4.0, che connette gli elementi chiave dell’industria con le potenzialità del cloud, mirando al raggiungimento della massima efficienza possibile in termini di produttività, sfruttando le potenzialità di un settore in costante crescita come l’Internet of Things e l’interfacciamento uomo-macchina. Per quanto riguarda le città intelligenti, invece, la startup punta a sviluppare soluzioni organiche in cui far confluire la gestione di persone, mezzi e piattaforme, con un’attenzione particolare alla salvaguardia dei valori sociali, culturali ed economici del territorio.

In un’ottica di sviluppo sono già state siglate partnership con Exop, Inasset, Trackset e Warrant Group. Queste le parole di Andrea Cruciani, amministratore delegato di TeamDev, realtà responsabile dei progetti Agricolus e WiseTown.

K-DIGITALE fornisce strumenti per guidare un cambiamento organizzativo e di processo attraverso l’uso delle tecnologie digitali.

Secondo Massimiliano Sterpinetti, amministratore delegato di K-DIGITALE, è in atto una vera e propria trasformazione digitale, che spalanca le porte ad un gran numero di opportunità e all’avvento di un nuovo modo di pensare, lavorare e condividere. È necessario guardare al futuro per comprenderne le potenzialità.

K-DIGITALE è riuscita, dopo un anno di incontri e di progettualità condivisa, a mettere insieme l’expertise necessaria per realizzare piattaforme digitali in grado di supportare e gestire i nuovi modelli di business del futuro.

Fonte: K-DIGITALE • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni