QR code per la pagina originale

BlackBerry annuncerà tre smartphone Android

Neon, Argon e Mercury sono i nomi in codice dei tre smartphone Android che BlackBerry dovrebbe annunciare nel periodo compreso tra luglio 2016 e marzo 2017.

,

Dopo aver abbandonato definitivamente BlackBerry OS, il produttore canadese ha scelto Android per il suo Priv. Nonostante le vendite inferiori alle attese, BlackBerry continuerà a realizzare smartphone basati sul sistema operativo Google. Oltre al successore del Priv sono previsti altri due modelli, uno di fascia media e uno di fascia medio-bassa con tastiera fisica. I nuovi dispositivi dovrebbero essere annunciati in successione, uno per ogni trimestre.

Cronologicamente, il primo smartphone dovrebbe essere Neon, caratterizzato da un frame in alluminio e una cover posteriore in plastica. La dotazione hardware comprende uno schermo da 5,2 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel), processore Snapdragon 617, 3 GB di RAM e 16 GB di memoria flash. Le fotocamere avrebbero una risoluzione di 13 e 8 megapixel, mentre la batteria da 2.610 mAh dovrebbe supportare la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 2.0. Questo modello sarebbe indirizzato all’utenza consumer e business. Il suo arrivo sul mercato è previsto tra luglio e agosto 2016.

Il successore del Priv potrebbe essere Argon, destinato principalmente agli utenti enterprise. In base alle recenti indiscrezioni, lo smartphone avrà un display da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel) e integrerà un processore Snapdragon 820, 4 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamere da 21 e 8 megapixel, lettore di impronte digitali, porta USB Type-C e batteria da 3.000 mAh con supporto Quick Charge 3.0. Argon dovrebbe essere lo stesso modello noto finora come Hamburg.

L’ultimo smartphone è Mercury (noto finora come Rome). Si tratta di un modello con tastiera QWERTY, telaio in alluminio, schermo da 4,5 pollici (1920×1080 pixel), processore Snapdragon 625, 3 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamere da 18 e 8 megapixel, batteria da 3.400 mAh e porta USB Type-C. La disponibilità è prevista per il primo trimestre 2017. Su tutti i modelli dovrebbe essere installato Android 6.0 Marshmallow, sicuramente aggiornabile ad Android 7.0 Nougat.

Fonte: VentureBeat • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni