QR code per la pagina originale

Microsoft, in arrivo un nuovo Surface All-In-One?

Microsoft potrebbe portare al debutto un PC Windows 10 All-In-One della linea Surface entro il Q3 2016 entrando in concorrenza con l'iMac di Apple.

,

Microsoft starebbe progettando di lanciare un nuovo PC All-In-One della famiglia Surface entro la fine del Q3 2016. L’indiscrezione arriva da un report di DigiTimes che cita fonti interne che sono rimaste, però, anonime. Trattasi, ovviamente, di indiscrezioni che dunque devono essere prese come tali, tuttavia le fonti evidenziano come questo nuovo prodotto sarebbe stato progettato per colmare il vuoto dal ritardo per il lancio della seconda generazione del Surface Book.

Microsoft, infatti, sarebbe intenzionata a lanciare la prossima generazione di Surface solamente entro la metà del 2017. Per quella data, infatti, debutterebbe Windows 10 Redstone 2, il secondo grande importante aggiornamento di Windows 10 che tra le novità introdurrebbe il supporto agli hardware di nuova generazione come i nuovi processori Intel Kaby Lake. Per quello stesso periodo, infatti, sarebbe previsto anche il lancio del Surface Phone, il tanto chiacchierato nuovo smartphone Windows 10 Mobile che disporrà di una piattaforma hardware tutta nuova. Un Surface All-In-One sarebbe, comunque, un prodotto estremamente interessante ed anche largamente atteso da chi stava aspettando da Microsoft un prodotto desktop. Un Surface All-In-One entrerebbe, inoltre, in diretta concorrenza con l’iMac di Apple.

Nonostante l’importante indiscrezione, non sarebbero emersi particolari tecnici e dunque nulla si sa di come potrebbe essere strutturato questo computer. Ovviamente è lecito immaginare che potrà sfruttare tutti i benefici di Windows 10 e che disporrà di soluzioni come il touch screen e Windows Hello.

Microsoft, ovviamente, non ha voluto commentare l’indiscrezione. Tuttavia, se davvero arriverà un Surface All-In-One entro il Q3 del 2016, ulteriori dettagli potrebbero emergere già nel corso dei prossimi mesi.

Commenta e partecipa alle discussioni