QR code per la pagina originale

LG G5 e HTC 10, vendite inferiori alle attese

Le vendite dei nuovi LG G5 e HTC 10 sono finora inferiori alle attese e non si prevedono novità positive nei prossimi mesi.

,

Il mercato degli smartphone ha ormai raggiunto la saturazione in molti paesi, quindi i produttori hanno sempre maggiore difficoltà ad incrementare il proprio market share, soprattutto se il settore è dominato da Samsung e Apple. Nonostante le loro caratteristiche avanzate, i nuovi LG G5 e HTC 10 hanno fatto registrare vendite inferiori alle attese. Il dato negativo per LG è stato confermato dalla stessa azienda coreana, mentre quello di HTC è stato rilevato da TrendForce.

In base alle informazioni ricevute dal Korea Times, LG ha recentemente effettuato alcuni cambiamento nella sua divisione mobile, in quanto il G5 ha ricevuto un’accoglienza non molto positiva da parte dei consumatori. Sulla carta, le specifiche sono ottime: schermo da 5,3 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), processore Snapdragon 820, 4 GB di RAM, 32 GB di storage, doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel, lettore di impronte digitali e porta USB Type-C. La peculiarità del dispositivi è il suo design modulare che, tuttavia, non sembra molto apprezzato.

I cosiddetti LG Friends, che aggiungono funzionalità allo smartphone, sono piuttosto costosi, quindi sono poche le persone che accettano di pagare un extra per migliorare il dispositivo. Probabilmente si avrà un incremento delle vendite quando il prezzo sarà più abbordabile, ma per adesso LG ha previsto la consegna di 2,2 milioni di unità nel terzo trimestre, circa 800.000 in meno del previsto.

Galleria di immagini: LG G5, immagini

La situazione per HTC è ancora più grave, considerato che i profitti relativi al primo trimestre 2016 sono diminuiti del 64% rispetto allo stesso periodo del 2015. Dopo aver ricevuto varie critiche per i precedenti One M8 e One M9, il produttore taiwanese ha effettuato un restyling completo del suo top di gamma, presentando il nuovo HTC 10. Purtroppo, anche questa volta, si prevedono risultati negativi: solo un milione di unità vendute nel 2016, secondo le stima di TrendForce.

Le vendite totali non supereranno 14 milioni di unità, nonostante l’accordo con Google per la realizzazione dei nuovi Nexus. Ciò è dovuto alla forte concorrente dei marchi cinesi (Huawei, Oppo, Vivo, Xiaomi e Lenovo). HTC rischia anche il sorpasso da parte di LeEco. Forse l’unica salvezza per l’azienda taiwanese è la realtà virtuale: il visore Vive ha infatti ottenuto un grande successo.

Fonte: Phone Arena • Via: Phone Arena • Notizie su: HTC 10,LG G5, , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni