QR code per la pagina originale

Amazon Prime Now consegna i prodotti U2 e NaturaSì

Amazon comunica che il servizio Prime Now consegna, adesso, a Milano anche un’ampia scelta di prodotti freschi in vendita nei negozi U2 e NaturaSì.

,

Amazon potenzia il suo servizio Prime Now a Milano. Il colosso dell’ecommerce ha, infatti, annunciato che a partire da oggi a Milano e in alcuni comuni dell’hinterland, gli utenti del servizio Prime Now potranno acquistare online anche i prodotti del supermercato U2 e i prodotti bio di NaturaSì, ricevendoli dove preferiscono entro un’ora in 49 codici di avviamento postale di Milano e hinterland.

Scaricando sul proprio smartphone o tablet l’app Prime Now, disponibile per dispositivi Apple e Android, i clienti Prime possono verificare la disponibilità del servizio a casa propria o nel punto scelto per la consegna immettendo il CAP e attendendo la notifica dall’applicazione. La verifica può essere inoltre eseguita vistando la pagina web dedicata. Quando viene effettuato un ordine tramite Prime Now, i clienti creano liste di spesa separate in relazione al negozio di riferimento Amazon, U2 o NaturaSì. Per completare l’acquisto è richiesto un ordine minimo di 19 euro per negozio. I clienti Prime Now possono scegliere se farsi consegnare la spesa in un’ora al costo di 6,90 euro, oppure optare per la consegna gratuita in una finestra di 2 ore a scelta. I prodotti di Amazon e U2 vengono consegnati dalle ore 8:00 alle 24:00 tutti i giorni della settimana, quelli di NaturaSì dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 20:00.

Galleria di immagini: Amazon diventa un fruttivendolo

Oggi l’offerta Prime Now, che comprende già più di 20.000 prodotti disponibili, sarà ampliata di oltre 6.000 articoli. Con pochi e semplici click i clienti Amazon Prime potranno quindi ricevere prodotti con consegne ultra-rapide, utili anche per le esigenze dell’ultimo minuto, quando non si ha la possibilità di fermarsi in uno dei punti vendita. Una volta selezionati i prodotti, gli utenti Prime potranno quindi rilassarsi lasciando che sia Amazon a consegnare la loro spesa.

Fonte: iPressLive • Immagine: iPressLive • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni