QR code per la pagina originale

Twitter punta sullo sport: Wimbledon è in diretta

Twitter punta sullo sport e sul live streaming; il social network ha iniziato a sperimentare la trasmissione in diretta dell'evento di Wimbledon.

,

Non è un segreto che Twitter punti molto sui servizi di live streaming. Prova ne è il grande impegno profuso nel promuovere e migliorare la sua app Periscope che adesso è anche parzialmente integrata all’interno del social network. Twitter, inoltre, è impegnato a trovare nuovi sbocchi che permettano di conquistare maggiore appeal e contestualmente nuovi utenti in un periodo dove la sua crescita è molto bassa.

Non stupisce, dunque, che Twitter abbia inaugurato il suo primo canale da cui sarà possibile seguire in diretta l’evento sportivo di Wimbledon. Trattasi di una mossa sicuramente molto “furba” in quanto Wimbledon è uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno e dunque di sicuro interesse per tutti gli appassionati di sport. Attraverso il canale gli utenti del social network potranno visualizzare interviste, replay delle partite e molto altro ma non le partite vere e proprie. Per seguire le partite di tennis in diretta gli utenti dovranno ricorrere ai canali tradizionali. Ma questo non significa che in futuro non arrivino anche le dirette vere e proprie di eventi sportivi visto che il canale dedicato a Wimbledon è utilizzato come una sorta di test su strada prima del lancio ufficiale di questa piattaforma.

Twitter punta sullo sport: Wimbledon è in diretta

Twitter punta sullo sport: Wimbledon è in diretta (immagine: Twitter).

Trattasi, dunque, di una prova generale di un servizio estremamente interessante che arriverà in futuro e che potrà rendere Twitter un’alternativa vera e propria ai media tradizionali.

Decisamente interessante l’interfaccia del canale di streaming proposto da Twitter. Sulla sinistra è collocato il player multimediale all’interno del quale saranno proposti i video, mentre sulla destra è collocato il flusso dei tweet che utilizzano l’hashtag #Wimbledon.

La qualità dello streaming è buona e fa ben sperare per il futuro di un servizio che potrebbe diventare facilmente una “killer application” del social network.

Fonte: Twitter • Via: ReCode • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni