QR code per la pagina originale

iPhone 7: una nuova foto della scocca

Un nuovo leak di iPhone 7 conferma le informazioni emerse nelle scorse settimane: aspetto simile a iPhone 6S, con pochi miglioramenti estetici.

,

Mancano ancora diversi mesi alla presentazione ufficiale di iPhone 7, eppure i rumor continuano a susseguirsi a livello quotidiano, tanto che ormai dei nuovi smartphone tutto sembra essere ormai svelato. L’ennesimo leak proveniente dall’Oriente, e pubblicato dal sito francese NoWhereElse, mostra però dettagli davvero ravvicinati del device, sebbene di conferma rispetto a quanto già reso noto nelle scorse settimane.

L’immagine, pubblicata qualche ora fa sul portale francese e forse proveniente da qualche leak dalla catena asiatica dei produttori partner di Cupertino, mostra uno smartphone di poco diverso rispetto alla precedente edizione degli iPhone 6S. La scocca oro inquadrata, probabilmente di un iPhone 7 da 4,7 pollici, mostra infatti delle barre per l’antenna ridisegnate, quindi una fotocamera sempre sporgente, ma di diametro superiore rispetto ai predecessori.

Un miglioramento estetico, a conti fatti, rispetto a iPhone 6S, ma nulla di davvero rivoluzionario nel design, come invece ci si aspetterebbe da un’edizione di questo tipo. Qualche giorno fa, tuttavia, è emerso da fonti statunitensi come Apple abbia forse deciso di rallentare il suo ciclo di rallentamento, quindi grande novità non saranno introdotte prima dell’edizione 2017 dei dispositivi.

L’immagine in questione non permette di notare i connettori principali di iPhone 7, anche se sembra ormai assodata l’eliminazione del classico jack delle cuffie, in favore invece del dirottamento dell’audio sulla porta Lightning. Nel mentre, giungono i primi dati sul possibile appeal del dispositivo, grazie a una ricerca condotta da Gene Munster di Piper Jaffray: su un campione rappresentativo di 400 utenti iPhone, il 15% certamente effettuerà l’upgrade a settembre, mentre il 29% lo terrà in considerazione. Dati forse ridotti rispetto agli anni precedenti, in particolare con l’edizione di iPhone 6, quella del record storico di Apple. Ma, forse, non è questa la strategia che la società vuole inseguire per questo 2016: il focus sembra essere su prestazioni e funzionalità software migliorate, anziché sull’estetica e nuove tecnologie. Nuove tecnologie che comunque non mancheranno, a partire dalla possibile doppia fotocamera per iPhone 7 Plus.

Fonte: NoWhereElse • Via: MacRumors • Immagine: Blackzheep via Shutterstock • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni
  • 11/07/2016 alle 21:22 #573369

    mazdegan
    Membro

    anche la FIAT adottava una strategia di mercato nebulosa. Nn si capiva mai le caratteristiche e le prestazioni del bene di consumo. Poi il tempo ha premiato i clienti. Il crollo delle vendite, anche per apple non è un mistero. La concorrenza seria si sta affacciando anche verso  mondo degli IPHONE. Mediti il brand di Cupertino.