QR code per la pagina originale

Infostrada, rinnovi ogni 4 settimane per tutti

Infostrada ha comunicato che a partire da settembre 2016 tutti gli abbonamenti saranno rimodulati con rinnovi ogni 28 giorni o 4 settimane.

,

Infostrada ha comunicato ai suoi clienti che a partire da settembre 2016 tutti gli abbonamenti saranno rimodulati inserendo il tanto detestato rinnovo ogni 28 giorni o 4 settimane. La novità riguarda i già clienti con offerte attive in quanto l’operatore aveva già rivisto i contratti per i nuovi clienti da alcuni mesi inserendo per le nuove attivazioni il rinnovo non più su base mensile ma ogni 4 settimane. Trattasi, sicuramente, di una novità poco piacevole.

I rinnovi ogni 28 giorni o 4 settimane significano che all’anno, i clienti Infostrada non pagheranno più 12 canoni ma bensì 13. I clienti, quindi, dovranno mettere ulteriormente mano al portafogli e pagare di più per la loro offerta Infostrada attiva. L’operatore evidenzia, inoltre, che a seguito della variazione, il conto telefonico sarà emesso ogni 8 settimane invece che bimestralmente. L’operatore sottolinea, ancora, che come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora il cliente non accetti la variazione, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND Infostrada o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 agosto 2016, dandone comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:

WIND Telecomunicazioni SpA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano.

Qualora il cliente decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet o altro) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste saranno addebitate in un’unica soluzione.

Per ulteriori informazioni, i clienti Infostrada possono rivolgersi al numero gratuito 155.

Commenta e partecipa alle discussioni
  • 15/07/2016 alle 15:44 #575357

    @orkydea
    Membro

    la cosa estremamente interessante è che non è vero che Wind abbia avvertito i clienti!

    in fatti, sull’ultima bolletta di LUGLIO (la prossima sarà inviata a SETTEMBRE) e precedenti nulla si dice di questa variazione tariffaria!