QR code per la pagina originale

iPhone 7: leak smentisce nuovi colori

iPhone 7 non vedrà probabilmente l'introduzione di nuovi colori: è quanto rivela un'immagine condivisa in rete dal sito italiano MacityNet.

,

L’imminente linea degli iPhone 7, attesa per il prossimo settembre, non sarà probabilmente caratterizzata dall’introduzione di un nuovo colore per la scocca. Sebbene negli ultimi tempi si sia ipotizzata l’introduzione di una nuova tinta “Deep Blue”, poi smentita e trasformata in un grigio molto intenso, un leak odierno smentisce ogni indiscrezione. Nelle scorse ore, infatti, sono apparse in Rete le scocche di ogni tinta che Apple avrebbe intenzione di lanciare e, rispetto alla scorsa edizione, non sembrano esservi cambiamenti di sorta.

L’immagine, pubblicata dal sito italiano MacityNet, suggerisce come i nuovi iPhone 7 saranno proposti al pubblico nelle classiche colorazioni, le stesse del precedente iPhone 6S: argento, grigio siderale, oro e oro rosa. Non vi sarà quindi la tanto vociferata colorazione “Deep Blue”, né l’altrettanto caldeggiato grigio scuro, secondo alcuni ribattezzato anche “Space Black”.

Sebbene gli esemplari ripresi in foto non siano al momento ufficialmente confermati da Apple, oltre alle tinte per la scorsa altri dettagli risultano del tutto interessanti. A partire dall’alloggiamento della fotocamera, di dimensioni decisamente più generose rispetto al precedente modello, nonché sempre protuberante. Un simile diametro potrebbe suggerire un rinnovamento a livello di CMOS: un sensore più grande, infatti, permetterà probabilmente di incrementare in modo rilevante la sensibilità alla luce, con anche una maggiore compliance del colore. Va comunque considerato come lo scatto riporti dei modelli da 4.7 pollici per i device, mentre per iPhone 7 Plus da 5.5, così come nella ventilata edizione iPhone Pro, potrebbe essere invece presente una doppia fotocamera con tecnologia LinX.

I nuovi iPhone 7 non sono attesi prima del prossimo settembre, mese solitamente scelto da Apple per il lancio dei suoi nuovi smartphone. Così come già emerso nelle scorse settimane, le differenze estetiche con i precedenti iPhone 6S non dovrebbero risultare rilevanti: i device, infatti, saranno praticamente sovrapponibili in dimensioni. La novità, oltre alla già citata fotocamera, potrebbe essere rappresentata da delle barre posteriori per la suddivisione delle antenne meno ingombranti, così come dall’eliminazione del jack per le cuffie.

Fonte: MacityNet • Via: 9to5Mac • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni