QR code per la pagina originale

Nest presenta la nuova Cam Outdoor

È stata presentata la nuova videocamera smart per la sorveglianza degli ambienti esterni: ecco Nest Cam Outdoor, già in vendita al prezzo di 199 dollari.

,

La divisione di Alphabet dedicata alle smart home presenta oggi un nuovo dispositivo dedicato alla videosorveglianza degli ambienti esterni: si tratta della Nest Cam Outdoor. Può essere installata su qualsiasi parete ed è progettata in modo da resistere alle temperature estreme così come alle condizioni meteorologiche più avverse.

Dal punto di vista tecnico, il prodotto integra un’ottica e un sensore in grado di catturare video a risoluzione Full HD, con un angolo di visione pari a 130 gradi per consentire il monitoraggio di una zona piuttosto ampia del giardino, del cortile, del vialetto d’ingresso ecc. Sono inoltre presenti 8 LED a infrarossi per la visione notturna, un microfono per catturare il segnale audio e un altoparlante che permette di comunicare a voce con ci si trova fuori dall’abitazione attraverso un’app mobile. La base è magnetica e offre una grande libertà in termini di inclinazione.

Con un design completamente nuovo e waterproof, pensato per l’utilizzo in ambienti esterni, Nest Cam Outdoor espande la sicurezza al di fuori della casa. La qualità costruttiva soddisfa le esigenze più svariate in termini di temperature e condizioni atmosferiche che le videocamere da esterno si trovano a dover affrontare.

Nest Cam Outdoor è già in vendita in pre-ordine sulle pagine del sito ufficiale, per i residenti negli Stati Uniti, al prezzo di 199 dollari (circa 180 euro al cambio attuale), lo stesso esborso economico richiesto per la versione indoor. Il produttore ha inoltre reso noto che il dispositivo verrà commercializzato entro fine anno anche in Europa, a partire dai territori di Regno Unito, Francia, Olanda e Belgio.

Ancora, è stata introdotta nell’applicazione ufficiale di Nest la funzionalità Person Alerts, messa a disposizione degli abbonati al servizio Nest Aware, che basandosi sui sistemi di machine learning sviluppati da Google è in grado di capire se quella ripresa è una persona oppure un animale o un veicolo, inviando di conseguenza una notifica in tempo reale sul device.

Fonte: Nest • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni