QR code per la pagina originale

Facebook Messenger supporta gli Instant Articles

Facebook ha annunciato il supporto agli Instant Articles in Messenger; gli editori guadagneranno visibilità grazie al nuovo formato per le notizie.

,

Quando Facebook alla conferenza F8 dedicata agli sviluppatori annunciò la sua piattaforma dedicata ai Bot, gli editori fecero a gara per spingere le notizie all’interno di Facebook Messenger. Ma sino ad oggi le loro storie hanno trovato posto all’interno di Messenger attraverso il vecchio formato di visualizzazione che si caratterizza per essere lento e non permettere un accesso rapido al contenuto. Adesso, però, per gli editori arriva una buona notizia.

David Marcus ha, infatti, annunciato che Facebook Messenger supporterà gli Instant Articles. Le notizie attraverso Messenger potranno essere condivise attraverso il formato più evoluto introdotto da Facebook lo scorso hanno e che consente un accesso più rapido ai contenuti. Gli Istant Articles sono indicati su Facebook Messenger attraverso un’icona a forma di fulmine posizionata in alto a destra del link che è stato condiviso all’interno dell’applicazione. Il social network evidenzia che gli Instant Articles si caratterizzano per caricare la notizia 10 volte più rapidamente che attraverso la normale pagina web. Il supporto inizierà ad essere disponibile immediatamente sull’applicazione per Android mentre arriverà a partire dalla prossima settimana anche su tutti i terminali iOS.

Per gli editori trattasi di un’importante opportunità di visibilità. Grazie ai suoi oltre 900 milioni di utenti attivi, la piattaforma Messenger può diventare l’occasione per gli editori di farsi conoscere e di aumentare il traffico verso i loro contenuti. Una soluzione che potrebbe bilanciare la perdita di visibilità che hanno subito a seguito della revisione dell’algoritmo che sovrintende il News Feed che ha dato maggiore priorità ai contenuti degli amici piuttosto che a quelli degli editori che così hanno iniziato a perdere visbilità e traffico.

Fonte: The Verge • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni