QR code per la pagina originale

Un robot tuttofare nella catena di montaggio Ford

L'Ovale Blu presenta un automa avanzato progettato in collaborazione con la tedesca KUKA Roboter, impiegato sulla linea di produzione delle nuove Fiesta.

,

Sono passati più di 100 anni da quando Henry Ford ha dato vita ad uno dei gruppi che maggiormente hanno segnato l’evoluzione del settore delle quattro ruote, ma la voglia di innovare a Ford non è mai scemata. Oggi l’Ovale Blu annuncia un’iniziativa che dimostra quanto l’automazione e la robotica possano tornare utili in ambito industriale, con l’impiego di soluzioni avanzate e smart.

Quello presentato dall’automaker può essere definito come un braccio robotico tuttofare, attualmente in fase di sperimentazione solo su due postazione della linea di montaggio di Colonia (in Germania) in cui vengono prodotte le vetture della linea Fiesta, ma che in futuro potrebbe trovare spazio anche altrove (nel nord America). Come è possibile vedere dal filmato in streaming di seguito, lavora fianco a fianco con il personale in carne ed ossa per svolgere i lavori più difficili o faticosi, come il sollevamento delle parti pesanti da posizionare sotto la scocca del veicolo. Sono equipaggiati sensori e algoritmi in grado di gestire dinamicamente e in modo sicuro ogni movimento.

La clip realizzata da Ford presenta la tecnologia in modo divertente e scherzoso, affermando che l’automa (dall’altezza complessiva di circa un metro) è persino in grado di preparare un caffè di effettuare un rilassante massaggio alla testa. Si tratta in realtà di un’unità molto avanzata dal punto di vista tecnico, progettata in collaborazione con il team tedesco KUKA Roboter. Karl Anton, direttore della divisione europea Vehicle Operations dell’Ovale Blu, ha dichiarato che un sistema di questo tipo potrebbe spalancare le porte anche all’arrivo di novità in termini di design delle vetture, senza però specificare in che modo.

Queste tecnologia aprirà a nuovi mondi nella produzione e nel design dei nuovi modelli Ford.

Fonte: Ford Europe (YouTube) • Via: Engadget • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni