QR code per la pagina originale

Un miliardo di Windows 10 nel 2018? Niente da fare

Microsoft annuncia che il traguardo del miliardo di dispositivi Windows 10 per il 2018 non sarà raggiunto a causa dei problemi della divisione mobile.

,

Microsoft rivede al ribasso le stime di crescita di Windows 10 affermando che il traguardo del miliardo di dispositivi entro il 2018 non potrà essere raggiunto. A Build 2015, presentando Windows 10, la casa di Redmond si pose l’ambizioso obiettivo di arrivare al traguardo del miliardo di dispositivi Windows 10 entro il 2018. Un traguardo estremamente ambizioso ma non impossibile visti gli alti tassi di crescita che sta mostrano la piattaforma.

A meno di un anno dal suo debutto, Windows 10 è presente, infatti, già su oltre 350 milioni di dispositivi. Tuttavia, nonostante questa crescita record, l’obiettivo del miliardo di dispositivi per il 2018 non sarà raggiunto. ZDNET, infatti, riporta che alcuni dirigenti di Microsoft hanno dichiarato che questo obiettivo non sarà, purtroppo, raggiunto. Ritardo che poi è stato specificato meglio da Microsoft su richiesta di ZDNET. Il mancato raggiungimento di questo obiettivo sarebbe da ricercarsi, infatti, nei problemi della divisione mobile. La casa di Redmond evidenzia, infatti, il grande successo del debutto di Windows 10 ma che a causa del cambio di strategia della divisione mobile, il traguardo del miliardo di dispositivi entro il 2018 non potrà essere raggiunto.

La divisione mobile è, dunque, ancora protagonista in negativo dei piani di Microsoft. Come noto, la casa di Redmond sta vivendo un momento non certamente felice nel settore smartphone. Le quote di mercato continuano inesorabilmente a crollare e Windows 10 Mobile non decolla. Gli ultimi Lumia, inoltre, non hanno avuto successo ed all’orizzonte non sono previsti nuovi prodotti. Microsoft, infatti, ha deciso di cambiare strategia e di puntare sul mercato business abbandonando, di fatto, quello consumer.

Questo significa, dunque, molte meno vendite in termini assoluti. Inoltre, i prossimi modelli non arriveranno che nel corso del 2017.

La nuova strategia del settore mobile, dunque, impedirà di raggiungere l’obiettivo del miliardo di dispositivi Windows 10 per il 2018 ma questo non significa che la piattaforma non sia piaciuta, anzi. Windows 10 è il sistema operativo di Microsoft con il più alto tasso di crescita di sempre ed adesso, con l’arrivo di Windows 10 Anniversary Update, la piattaforma farà un altro salto qualitativo in avanti che sicuramente farà avvicinare anche altri utenti.

Fonte: ZDNET • Immagine: tanuha2001 / Shutterstock.com • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni